Commenti all'articolo Scavare buche e poi tapparle: storie di spesa pubblica

Torna all'articolo
Avatar
guest
6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Doriano
Doriano
12 Marzo 2019 17:30

Non mi meraviglio nè trovo sia una novità questo sistema fiscal-estorsivo: un mio amico è stato demolito dagli stipendiati dell’agenzia entrate.
Altro che idiozie su storie “dimmiocuggino”!

Sandro Cecconi
Sandro Cecconi
11 Marzo 2019 22:13

Quanto dichiarato dalla Sig.ra Donato, che io non condivido, non ha alcun collegamento con il folle furore della infernale Agenzia delle Entrate frutto di menti diaboliche degli esponenti della sinistra.
Inoltre sarebbe opportuno differenziare tra le varie tipologia di spesa pubblica.

jenablindata
jenablindata
11 Marzo 2019 21:37

cose già sentite purtroppo:
direi che è ora di difendersi,e mettersi tutti insieme in una associazione di taglieggiati dall’agenzia delle entrate,
per poi portare
aventio una bella causa alla agenzia delle entrate,per estorsione:
e un’altra causa allo stato,per il risarcimento del danno…
tutti insieme,senza stancarsi e senza fermarsi,su per tutti i gradi di giudizio
e fino alla
Corte di giustizia dell’Unione europea (CGUE)
se necessario.

e ovviamente,ci vuole anche una totale,continua e parossistica copertura mediatica su ogni media…
televisione,radio e giornali,nonchè
e comizi,manifesti con tanto di nomi e cognomi,volantinaggi,interventi pubblici….
vediamo se gli piace un pò della loro stessa medicina,eh?

Giulio
Giulio
11 Marzo 2019 21:08

bellismo articolo.
Avete descritto una delle tante truffe dell’agenzia delle entrate.
Chi non lo prova, non ci crede.