Commenti all'articolo “Se era bianco e non nero…”. Il delirio di De Angelis sulla vignetta

Torna all'articolo
guest
42 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Andrea
Andrea
23 Aprile 2023, 2:44 2:44

Salve Dr. Porro.
Mi permetta di dissentire e perdoni il mio cinismo ma, il colore della pelle secondo me è fondamentale su questa vignetta. D’altronde vi sono racchiusi diversi punti programmatici della sinistra. Lotta allo sfruttamento dell’immigrazione, infatti viene USATO un personaggio di colore per rappresentare la scenetta. Più diritti e rispetto per le donne, e qui c’è poco da commentare, parla da sé. Adozione per coppie dello stesso sesso, ma nel titolo c’è scritto OBIETTIVO INCENTIVARE LA NATALITÀ, quindi a prescindere dal colore ci vuole un maschio e una femmina per riprocreare? Manca la sigaretta post, per promuovere la cannabis.

Giancarlo 2021
Giancarlo 2021
22 Aprile 2023, 14:22 14:22

Ma chi lo ha detto che la satira quando offende deve essere al di sopra della legge? La Costituzione Italiana?

Maurizzzio
Maurizzzio
22 Aprile 2023, 13:56 13:56

Beh, la vignetta “funziona” proprio perchè viene ritratto un “diversamente bianco”. Sarebbe stata più politica se era raffigurato il Salvini o il Silvio di turno

Luigi
Luigi
22 Aprile 2023, 13:36 13:36

Per guardare una trasmissione simile devi essere proprio un demente

Paolo
Paolo
22 Aprile 2023, 12:13 12:13

Ma chi cazzo se ne frega! La satira è satira. E come diceva la Meloni. Viva la libertà di satira” (29.5.2021).

Enrico
Enrico
22 Aprile 2023, 10:55 10:55

Irrecuperabile sto grande testa DC.

Iscrivi al canale whatsapp di nicolaporro.it

12 e 13 Luglio 2024 a Bari

la grande bugia verde

SEDUTE SATIRICHE

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli