Sgarbi scatenato contro il comandante dei carabinieri gretino

Pochi giorni fa il comandante dei Carabinieri, Teo Luzi, ha rilasciato un’intervista a Repubblica dichiarando: “Guardo ai ragazzi come Greta perché dobbiamo imparare da loro“. Ho molta fiducia nell’Arma e per questo sono rimasto molto stupito dallo slancio verde di Luzi verso la “Ferragni dell’ambiente”: Greta Thunberg.

Vittorio Sgarbi, 4 aprile 2021

 

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
54 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Giulio Toscano
Giulio Toscano
7 Aprile 2021 0:39

Riflessione logica ammirevole che non fa unapiega dottor Sgarbi.

paolospicchidi@
paolospicchidi@
6 Aprile 2021 22:58

https://www.internazionale.it/notizie/stella-levantesi/2020/09/08/realismo-climatico-negazionismo

Eva Fodor
Eva Fodor
6 Aprile 2021 16:19

Il nostro piccolo pianeta blu, ha vissuto numerose trasformazioni ed è in continuo cambiamento. Si sono succedute ere durante le quali l’aria, satura di anidride carbonica era irrespirabile. Poi sono arrivati i batteri che hanno ingerito l’anidride carbonica trasformandola in ossigeno. Causa attività vulcaniche ha avuto periodi di surriscaldamento dell’atmosfera, poi ere glaciali e di nuovo riscaldamento dell’atmosfera, i ghiacciai sciolti a testimonianza esistono ancora le zone di doline e i segni visibili sulle rocce dello slittamento verso il basso degli ghiacciai. Si sono succedute mini ere glaciali e periodi di siccità più o meno lunghi. Su questo piccolo pianeta tutto è ciclico, ciclicamente si succedono le ere, le estinzioni, sia per motivi endogeni sia provenienti dall’esterno. Meteoriti più o meno grossi, vedi l’estinzione degli dinosauri. Certo la nostra sviluppata tecnologia può avere effetti che accelerano questi cicli, ma da questo ad arrivare lanciare occhiate da invasata verso il mondo intero per scopi di autopromozione e marketing, è troppo. Vi sono “scienziati” che hanno affermato tutto e il contrario di tutto. Riscaldamento globale, era glaciale, inverno nucleare. Ma dai Greta e gretini! L’intera vita dell’universo è ciclico, così anche come l’andamento delle stagioni, la rivoluzione introno al sole del nostro pianeta, la precessione dei pianeti. Tutto è ciclico. Il nostro pianeta ciclicamente si rinnova. Come del resto anche noi, cambiamo… Leggi il resto »

paolospicchidi@
paolospicchidi@
6 Aprile 2021 15:54

@Tulkio Pascoli… Non credo lo leggerà, non credo possa smuoverla di un millimetro, non è nemmeno una “gru” ma è solo una farfalla…
“I limiti della sostenibilità. La scelta tra sistema economico e sistema planetario – In Natura” https://www.innatura.info/sostenibilita-sviluppo-crescita/
***Si forse l’uomo costruirà delle astronavi più veloci della luce e potrà esplorare l’Unuverso ed avere tutto ciò che desidera e allungarsi la vita fino a 300 anni o diventate un eterno giovane benestante e in salute psico fisica… oppure si autoestiguera` per la sua idea di onnipotenza… sarebbe bene trovi un equilibrio… le risorse non sono infinite e nemmeno le soluzione all’esaurimento e al consumo di esse non credo siano infinite…

paolospicchidi@
paolospicchidi@
6 Aprile 2021 14:26

@Tullio Pascoli il tempo per leggere il libro da lei suggeritomi al momento non l’ho trovato… però sono munito di orecchie… E ho ascoltato…
“La grande scommessa sul futuro dell’umanità” http://www.storico.org/dopoguerra_tormentato/scommessa_futuro.html
Qualcosa di simile l’avevo ascoltato e il dibattito lo so che è aperto… “scontrandomi” su un argomento simile con un’altra persona avevo letto che qualcuno credeva crede possibile che la Terra possa sfamare anche 20 miliardi di persone…
signor Tullio come anche dice quello che ho ascoltato non È detto che la scommessa di Simon possa essere vinta all’infinito… mi auguro ovviamente di si… Ma temo che non possa essere così… che ci sono dei limiti… E secondo me ci siamo vicini… lei dice di no… scommettiamo? Mi auguro vinca lei… ma temo di no…

Marco
Marco
6 Aprile 2021 12:08

Buongiorno Credo che Vittorio Sgarbi, abbia ragione da vendere. Un generale dei Carabinieri che dichiara che dovremmo “imparare” da un soggetto come Greta Thunberg è improponibile, sotto tutti i punti di vista. I casi sono due. O il generale crede di avere difronte, un vero e proprio genio, o evidentemente, il suo bagaglio culturale è palesemente limitato. Cosa dovremmo imparare da una ragazzina di diciotto anni, il metodo che ha escogitato per evitare di frequentare la scuola ? anche in quel caso, non mi insegnerebbe nulla. Non so quanti anni possa avere il generale Luzi, ma di una cosa sono certo. Il suo intervento è totalmente sbagliato. Avrei capito se avesse usato la parola “condividere” ma non certamente la parola “imparare”. L’indemoniata, ha detto cose che sapevamo tutti e molti altri prima di lei, ci hanno fatto notare oltre trentanni fa. Questa non ha inventato nulla. Ma cavalcando l’onda e grazie all’aiuto delle multinazionali “verdi” è riuscita ad avere successo. Oltretutto è una delle più grandi ipocrite viventi. Critica l’uso degli aerei, ma è lei stessa la prima ad usarli. Perciò evitiamo di farla diventare un eroina. E’ solo un opportunista, che ha capito come fare i soldi senza faticare. Quello che mi lascia attonito è il comportamento di un generale dell’arma, nei confronti della stessa Greta. Evidentemente al generale,… Leggi il resto »

paolospicchidi@
paolospicchidi@
6 Aprile 2021 11:11

@Tullio Pascoli si sono tutto quello che lei dice… non credo di aver nulla da insegnare… qui molti sono plurilaureati, tra cui lei e li/vi ringrazio delle lezioni gratuite che mi hanno dato, e mi date avete girato il Mondo e ci hanno/avete vissuto… conoscono/conoscete più di una lingua… e io come più volte ho detto ho solo un diploma IPSIA parlo e scrivo con errori solo l’Italiano… ma i ghiacciai mi risulta si stanno sciogliendo un po ovunque, l’acqua dolce finisce in mare, ne alza il livello e la salinità, i problemi dei fiumi inquinati e che si prosciugano sono diffusi in tutto il Mondo, i fossili (petrolio, carbone gas metano naturale finiranno tra qualche decennio / 100 anni, il nucleare pulito non esiste ancora, per l’idrogeno non è semplice, le batterie al litio… ma il litio o simili non è così abbondante… eolico/geotermico/solare i green dicono che potranno quasi sostituire le energie da fonti fossili qui e altri dicono di no… Le isole galleggianti di plastica sui mari sono sempre più grandi alcuni hanno stimato siano grandi quanto la penisola iberica altri quanto gli USA… ce n’è una nell’Adriatico… la plastica sul fondo del mare (microparticelle) la mangiano i pesci… che mangiamo noi… le terre dei Fuochi non sono una mia invenzione… siccità… sempre più frequenti eventi atmosferici… Leggi il resto »

paolospicchidi@
paolospicchidi@
6 Aprile 2021 6:57

WGreta WGreta WGreta
“11 Fiumi che rischiano di prosciugarsi in America | GoTec” https://gotec.io/it/industria-ed-economia/sostenibilita/11-fiumi-che-rischiano-di-prosciugarsi-in-america/amp