in

Sudamerica, come la Cina sta conquistando il continente

Ogni giorno uno sguardo esclusivo sul mondo sudamericano

cina sudamerica

Dimensioni testo

: - :

Il ministero della Difesa brasiliano non esclude la possibilità di frode nelle macchine per il voto elettronico, come invece riportato dalla stampa, da Lula e dal tribunale Supremo Elettorale dopo la pubblicazione l’altro ieri del documento

Secondo l’audit militare, inoltre, non è possibile affermare che ci fossero irregolarità nelle macchine. Questo perché la Corte elettorale ha limitato l’accesso dei tecnici dell’esercito al codice sorgente dell’attrezzatura (che copre più di 17 milioni di righe di programmazione) e alle librerie del software delle urne. “A seguito di questi rilievi e di altri ostacoli nella relazione, non è possibile garantire che i programmi eseguiti nelle macchine per il voto elettronico siano privi di inserimenti dannosi (malware) che ne alterino il funzionamento”, ha comunicato la Difesa, riferendosi ai test interni della funzionalità dei dispositivi.

Secondo la Difesa, i test di integrità e biometrici, nel modo in cui sono stati effettuati, sono insufficienti per “eliminare la possibilità di influenza di un codice dannoso in grado di alterare il funzionamento del voto” e di frode alle urne.

Per tale motivo, la difesa ha chiesto alla Corte elettorale suprema di svolgere un’indagine tecnica su quanto accaduto nella compilazione del codice sorgente e di effettuare una “analisi approfondita dei codici che sono stati effettivamente eseguiti nelle macchine per il voto elettronico”, convocando, a tal fine, una commissione di rinomati tecnici della società e tecnici in rappresentanza degli enti di ispezione.

Chevron dona 50.000 dollari alla Caritas del Venezuela per le piogge

A sostegno delle vittime colpite dalle forti piogge che si sono verificate nel Paese, Chevron ha donato 50.000 dollari a Caritas de Venezuela per far fronte alle emergenze causate dalle inondazioni. “Siamo impegnati in Venezuela. In Chevron siamo parte attiva delle comunità locali, contribuendo da quasi un secolo ad iniziative ad alto impatto ambientale che promuovono lo sviluppo globale del Paese. In quanto azienda socialmente responsabile, Chevron si unisce agli sforzi delle istituzioni private e governative per collaborare con le comunità più colpite dalle inondazioni”, ha affermato Javier La Rosa, presidente di Chevron Venezuela.

Le organizzazioni ambientaliste venezuelane chiedono a Maduro di interrompere l’attività mineraria in Amazzonia

Il segretario generale del Movimento Ecologico del Venezuela, Alejandro Aguilera, ha chiesto al dittatore di “avere il coraggio di fermare lo sfruttamento dell’Arco Minerario dell’Orinoco”, aggiungendo che se Maduro vuole aiutare a “salvare il pianeta”, deve porre fine allo sfruttamento minerario “selvaggio” che sta “distruggendo la nostra Amazzonia”.

El Salvador negozia un accordo di libero scambio con la Cina

Il presidente di El Salvador, Nayib Bukele, ha annunciato ieri che ha intenzione di stipulare un accordo di libero scambio con la Cina, dopo che il paese centroamericano aveva interrotto le relazioni diplomatiche e commerciali con Taiwan nel 2018. Lo ha annunciato sul suo Twitter. “L’accordo di libero scambio che stiamo per iniziare a negoziare, speriamo sia il prima possibile”, ha dichiarato Bukele durante una cerimonia a San Juan Opico, a circa 30 km a nord di San Salvador, in cui ha ricevuto una donazione di 1.450 tonnellate di fertilizzanti e 930 tonnellate di farina di frumento da Pechino per aiutare agricoltori e piccoli panifici.

Bukele ha fatto l’annuncio al fianco dell’ambasciatore cinese in El Salvador, Ou Jianhong. “Sebbene siamo un piccolo Paese, la Cina ci vede sempre con rispetto e dignità, è quello che abbiamo sempre voluto. Non vogliamo essere visti come un paese grande e ricco, non lo siamo. Ma vogliamo il rispetto per la nostra sovranità”, ha aggiunto. Bukele ha elogiato la cooperazione della Cina che, ha assicurato, arriva senza condizioni, mentre chiede rispetto agli Stati Uniti, critici per la sua vicinanza a Pechino.

Paolo Manzo, 11 novembre 2022

Tutto sull’America Latina e il suo impatto su economia e politica del vecchio continente. Iscriviti gratis alla newsletter di Paolo Manzo http://paolomanzo.substack.com. Dopo una settimana se vuoi con un abbonamento di 30 euro l’anno avrai diritto oltre che alla newsletter a webinar e dossier di inchiesta esclusivi.