Commenti all'articolo Sugar tax, l’assurda tassa grillina

Torna all'articolo
Avatar
guest
18 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Roberto
Roberto
25 Novembre 2018 23:14

Buongiorno Nicola. Penso che se il fine ultimo della tassa sul “tenore di zucchero” negli alimenti è quello di migliorare la “salute pubblica” l’idea non è per niente sbagliata. Si pensi solo un momento ai dati sull’evoluzione del diabete nelle società occidentali e delle conseguenze sui costi sanitari che verrano … Per usare parole che talvolta lei, giustamente, usa in alcune occasioni, direi che il signor C.P. ha sparato una “mischiata” quando dice, per esempio, che fa male pure il sale. Le assicuro che privare totalmente di sale un iperteso con una pressione elevata, abbasserebbe non più di 3-4 mm/Hg la sua pressione arteriosa … cioè insignificante. In conclusione direi che l’idea è perlomeno da valutare. Complimenti in ogni caso per la sua zuppa che mi pappo quotidianamente. Saluti dalla Svizzera.

Doriano
Doriano
24 Novembre 2018 16:27

Queste ciarle della politica grillina, le considero falsità, ma sono giustificatissime e possono divulgarle senza alcuna vergogna per il fatto che sono coscienti del livello mentale della grande quantità egli itaglioni, precisamente la maggioranza relativa dei votanti.

Edoardo Fumagalli
Edoardo Fumagalli
23 Novembre 2018 12:28

Nella zuppa di porro “Austostrade, vertici senza vergogna”, Porro aveva anticipato di questa sull’introduzione di questa tassa. Allora avevo detto la stessa cosa che dirò ora; è una tassa che sta per essere messa in tutta l’europa, anche nel paese dove vivo da più di 23 anni, bevande zuccherate, gasate, alcool e tabacco, verranno tartassate.
Sia giusto o no, non mene f..te niente, anche perchè non bevo molto queste bevande, non fumo, ma giusto un po di alcool lo bevo, ma non sono un alcolizzato, per cui, non vedo lo scandalo.
Ehhh, in Italia va tutto bene per non parlare delle cose serie.

Salut!

luigia
23 Novembre 2018 12:06

Per me è un’ottima idea che le industrie abbassassino i livelli di zucchero nelle bevande rendendole più salutari o quanto meno meno pericolose per la salute.