Articoli taggati con #comunismo

5.5k Visualizzazioni

Le voci dei dissidenti della Guerra Fredda utili anche contro l’ideologia woke

Gli europei occidentali tendono a dimenticare l’immensa posta in gioco, politica e morale, della Guerra Fredda. Pubblicazioni essenziali, inizialmente sostenute dal Congress for Cultural Freedom, come “Encounter”, “Tempo presente”, “Der Monat” e “Quadrant”, sono ormai quasi dimenticate. Eppure, queste riviste e i loro autori, da Arthur Koestler a Czesław Miłosz, da Melvin J. Lasky a Nicola […]

5.1k Visualizzazioni

La resistenza passiva di Hong Kong: disertate in massa le urne

Domenica i cittadini di Hong Kong, chiamati alle urne per esprimere un voto “patriottico” secondo le indicazioni di Pechino, hanno reagito in modo chiaro e inequivocabile. Si è registrata l’affluenza più bassa da quando, nel 1997, la ex colonia britannica è stata “restituita” alla Repubblica Popolare Cinese. Astensione record I dati sono davvero impressionanti. Appena […]

5.1k Visualizzazioni

Yuri Glazov e la mancanza di una Norimberga del comunismo

L’Unione Sovietica, nel 1985, sembrava invincibile. La maggior parte degli osservatori delle vicende sovietiche erano consapevoli delle tensioni sistemiche interne, “contraddizioni” nel gergo marxista, ma pochissimi avrebbero scommesso su una imminente implosione del regime. A quei pochissimi appartenevano i piccoli e assediati circoli della dissidenza dentro e fuori il Patto di Varsavia. Dissidenti snobbati La […]

6.6k Visualizzazioni

Il cortocircuito degli attivisti Lgbtq pro-Hamas

Nel film del 1979 La patata bollente, Renato Pozzetto interpreta il classico operaio comunista di quegli anni, fedele al sindacato e ammiratore acritico dell’Unione Sovietica. Ma uno degli aspetti più importanti del film, era che lui incarnava anche un altro aspetto della vecchia sinistra, che oggi risulterebbe indigesto a quella attuale: incontrando un giovane omosessuale, […]

6.8k Visualizzazioni

Henry Kissinger, fu vera gloria? Storia di un perdente di successo

La morte di Henry Kissinger, alla veneranda età di 100 anni (lo statista americano, di origine ebraica tedesca, era nato nel 1923), ha suscitato l’emozione di tutto il mondo. Nessuno ne parla male, nemmeno i vecchi nemici. Negli Usa, Democratici e Repubblicani lo ricordano entrambi con affetto e stima. Le lodi più sperticate giungono dalla […]

4.2k Visualizzazioni

L’Anti-Marx. Anatomia di un fallimento annunciato (Giancrsitiano Desiderio)

Il marxismo somiglia come una goccia d’acqua al fantasma del comunismo con cui Marx ed Engels aprivano nel 1848 il loro celeberrimo Manifesto del partito comunista. Il marxismo, difatti, se ne va in giro per l’Europa e dintorni proprio come un fantasma. Non è stato criticato, soprattutto in Italia, ma è stato soltanto rimosso. Così […]

4.9k Visualizzazioni

Biden-Xi/1: disgelo solo di facciata sullo sfondo della crisi cinese

Nonostante una buona dose di irenismo messa in campo da entrambi i leader, il vertice tra Joe Biden e Xi Jinping a San Francisco non cambierà di molto i pessimi rapporti tra le due potenze. I cinesi continueranno a praticare una politica aggressiva non solo verso gli Stati Uniti, ma anche nei confronti dei Paesi […]

5.6k Visualizzazioni

Perché la vera minaccia è quella di chi vede fascisti ovunque

“Fermate il mondo, voglio scendere!”. Con questa frase, inizialmente contenuta in un Carosello del 1976 con Ernesto Calindri, si proponeva in termini umoristici un concetto che, ancora ai giorni nostri, è sempre attuale. Chiunque fra noi, ormai quotidianamente, s’imbatte in situazioni paradossali che ci spingono a considerare il mondo in cui viviamo come una gabbia […]

5.3k Visualizzazioni

“L’altro 11 Settembre” e il benaltrismo degli antioccidentali

Qualcuno, l’11 Settembre, ha difficoltà nel ricordare i vigliacchi attentati terroristici che colpirono gli Stati Uniti, ha fastidio anche a commemorare quelle 3.000 vittime che persero la vita a causa del fondamentalismo islamico, e per questo preferisce ricordare “l’altro 11 settembre”, quando nella stessa data, nel 1973, il generale Augusto Pinochet, supportato dall’Intelligence americana, depose […]

5.9k Visualizzazioni

Il neocomunismo di Xi sta mettendo in ginocchio la Cina

È noto che in Italia i filo-cinesi siano tanti, e anche ben rappresentati in Parlamento. Questo spiega perché da noi la grave crisi economica che sta attraversando la Repubblica Popolare viene sottovalutata da buona parte dei media, e soprattutto dai grandi quotidiani più influenti. Ritorno al marxismo La verità è che la suddetta crisi non […]

SEDUTE SATIRICHE

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli