Alfonso Piscitelli

Alfonso Piscitelli

Docente di storia e filosofia, studioso del Risorgimento e della tradizione umanistica italiana, autore per  Rai Radio Uno (trasmissione l’Argonauta), collabora a varie riviste tra cui Il Borghese,  CulturaIdentità. Ha pubblicato recentemente un saggio su “Garibaldi. Il generale” (edizioni Altaforte) e curato una raccolta di scritti “Per Cesare Battisti” (edizioni Frecce).

5.6k Visualizzazioni

Perché Taiwan è una nazione, non una “provincia ribelle”

Ma Taiwan è “cinese”? Dopo aver appreso la notizia della vittoria dell’indipendentista Lai Ching-te alle elezioni presidenziali (bilanciata dalla maggioranza relativa dei seggi ottenuta dal Kuomintang, più conciliante con Pechino, in parlamento) e dopo aver constatato che le palesi minacce pronunciate dai vertici della Repubblica Popolare Cinese non hanno sortito effetti significativi, possiamo porci con […]

4.9k Visualizzazioni

Le tre scommesse politiche di Netanyahu spazzate via da Hamas

Gli storici del futuro probabilmente ricorderanno questo attacco di Hamas come il primo determinato non da un “trigger” (fattore scatenante) di tipo offensivo o repressivo israeliano, ma paradossalmente da una dinamica di pacificazione che si era sviluppata negli anni precedenti nel Vicino Oriente. Gli Accordi di Abramo Il punto di approdo della politica estera del […]

7.1k Visualizzazioni

Il piano B: controffensiva per una pace onorevole

Negli ultimi giorni si sono susseguiti segnali di pace da Occidente, accolti anche con un certo fastidio dall’Ucraina, comprensibilmente orientata alla liberazione di tutto il suo territorio nazionale. A questi segnali la risposta russa è stata netta come spesso è accaduto in passato: il consiglio nazionale di sicurezza russo ha dichiarato che “la guerra non […]

nicolaporro.it
5.8k Visualizzazioni

Alla ricerca dell’altra Russia possibile: perché il putinismo non è inevitabile

L’altra Russia, che non sta né con Putin né con Prigozhin (o quel che ne resta) … è proprio impossibile trovarla? Mentre l’esercito ucraino ingaggia una difficile controffensiva sui campi minati del Donbass e il rublo raggiunge la parità col centesimo di euro, ci chiediamo se sia possibile una Russia passabilmente “liberale” o se il […]

5.1k Visualizzazioni

In Russia si avvicina l’ora dei Signori della guerra?

Vladlen Tatarsky ucciso in un attentato con una statuetta bomba a San Pietroburgo era un blogger con oltre mezzo milione di follower nel suo canale Telegram, fautore di una linea durissima contro l’Ucraina e nello stesso tempo critico riguardo alla gestione della “operazione speciale”. Le critiche di Tatarsky In un video aveva proclamato: “Sconfiggeremo tutti, […]

nicolaporro.it
5.1k Visualizzazioni

Chi parteggia per Putin santifica Saddam: è l’odio per l’Occidente

I venti anni dallo scoppio della Seconda Guerra del Golfo (20 marzo 2003) non sono passati inosservati e sui social quella parte di opinione pubblica che parteggia per la Russia ne ha tratto motivi per denunciare l’origine occidentale di ogni conflitto: dalle guerre puniche fino alla guerra in Ucraina. La valutazione positiva di ogni figura […]

4k Visualizzazioni

Italia oppressa dal neoliberismo? Falso, ma lo prendiamo come auspicio

Durante una delle campagne elettorali del Dopoguerra a Giulio Andreotti che esponeva dal palco le ragioni della Democrazia Cristiana un militante di sinistra a gran voce urlò “agrario!”. Andreotti non si scompose e con voce sottile articolò una risposta che fece scrosciare gli applausi anche di quelli che non erano devoti allo Scudo Crociato. Gli […]

4.2k Visualizzazioni

I russi alle frontiere per sfuggire alla mobilitazione si scoprono “occidentali”

Uomini russi abili alle armi sono alla frontiera in lunghe code, ma stavolta non per fare la guerra. Se la voce della coda di 35 chilometri circolata su internet dopo il discorso mattutino di Putin è stata smentita dalle autorità di frontiera finlandesi, è comunque accertato (l’ha dovuto ammettere il portavoce del Cremlino Peskov, parlando […]

4.2k Visualizzazioni

L’abbraccio di Cina e India alla Russia è tutt’altro che amichevole

La morte di Mikhail Gorbaciov riporta la memoria a quegli anni storicamente intensi in cui il disfacimento del sistema collettivista sovietico portò alla dissoluzione del blocco che poneva l’Europa dell’Est sotto la guida della Russia. Oggi che a Mosca regna l’anti-Gorbaciov, alcuni immaginano che possa comporsi un blocco ancora più vasto e antagonista rispetto all’Occidente […]

4k Visualizzazioni

La vita di Eugenio Scalfari, una “autobiografia della nazione”

Non hanno senso le accuse postume di trasformismo: Eugenio Scalfari assecondò i cambiamenti di una società che andava verso sinistra (anche perché la destra era chiusa nel passato). Eugenio Scalfari è morto il 14 luglio, una data che – dovendo proprio scegliere – sarebbe piaciuta a un intellettuale che si considerava figlio del secolo dei […]

5k Visualizzazioni

Emergenza siccità, seguire l’esempio di Israele: i dissalatori

L’estate del 2022 ripropone in Italia il problema siccità. La politica italiana quasi mai lungimirante nell’anticipare le soluzioni è invece rapida nel dichiarare le emergenze, quasi fossero fatalità. Così il governatore della Lombardia Attilio Fontana dichiara: “mai vista una crisi tanto grave”. E dal Lazio Nicola Zingaretti gli fa eco chiedendo lo stato di calamità […]

SEDUTE SATIRICHE

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli