in

Tedeschi mani bucate sui risarcimenti di guerra - Seconda parte

Dimensioni testo

I superstiti fuggirono con le famiglie nel deserto, dove la fame e la sete finirono di sterminarli. In quella guerra perse un occhio il maggiore Lettow-Vorbeck, poi divenuto l’unico tedesco a non aver perso la Grande Guerra. Come si è detto, la Germania perse tutte le sue colonie fin dal primo anno di guerra. Tranne il Tanganika, dove c’era lui. Lui e i suoi pochi ascari fecero letteralmente ammattire un’armata di 400mila inglesi, belgi e portoghesi. L’imprendibile si arrese spontaneamente solo quando seppe che la Germania, in Europa, aveva capitolato. Ebbe gli onori delle armi. Amico di Karen Blixen, perse i due figli nella seconda guerra mondiale e rifiutò ogni compromesso coi nazisti. Prima di morire (nel 1964) fece il suo unico viaggio da civile in Tanganika. Qui gli anziani ascari rimasti gli tributarono un trionfo.

Rino Camilleri, 30 maggio 2021