in

Ferragni, Baby K e il marketing dell’antifascismo - Seconda parte

Dimensioni testo

Come non bastasse, è proprio il caso di dire, Baby K., quella che con la Ferragni ha siglato Non mi basta più, il successo estivo che non si capisce bene se sia uno spot pubblicitario o una canzone, alla scuola vorrebbe assegnare pure il compito di parlare in classe del revenge porn. Forse la Azzolina starà prendendo già appunti, ma ad occhio noi diremmo che a scuola sarebbe meglio studiare Omero e Virgilio, Agostino e Montaigne, e cose del genere: solo il “canone occidentale”, introiettato e metabolizzato, potrà far contrasto nei giovani a quella “decadenza occidentale” che invece gli abbiamo consegnato.

Corrado Ocone, 10 settembre 2020