in

“Vergognati!”, Meluzzi e Sansonetti litigano sui migranti

Dimensioni testo

Duro confronto a Quarta Repubblica tra il direttore del Dubbio Piero Sansonetti e lo psichiatra Alessandro Meluzzi. Si parla del decreto sicurezza e delle pene inasprite per il reato d’accattonaggio. Ma il vero motivo di contrasto tra i due ospiti è la mafia nigeriana. Meluzzi la considera una realtà pericolosa e accusa Sansonetti di un “atteggiamento irresponsabile” perché sottovaluta la criminalità dei migranti. Ne nasce un diverbio accesso.

Dalla trasmissione del 21 gennaio 2019.