in

Vespa rivela: “Quello a Berlusconi fu un processo strano…”

Dimensioni testo

“Quello di Berlusconi è un processo strano”. Bruno Vespa, ospite a Quarta Repubblica, elenca tutte le ombre del processo che nell’agosto del 2013 portò alla condanna del Cav per frode fiscale. “È una cosa che oggettivamente non sta in piedi, un processo totalmente stravagante. Berlusconi aveva perso politicamente, era stato allontanato con quello che un giurista tedesco chiamò il ‘dolce colpo di Stato’, ma in qualche modo era ancora ‘vivo’ e bisognava buttarlo fuori dal Senato”.

Dalla puntata del 17 maggio 2021