in ,

La crisi dell'energia

Vi spiego perché il tetto al prezzo del gas non funziona

Price cap? Facile a dirsi, più difficile a farsi. Pensate che questo sistema possa funzionare?

porro quarta repubblica

Dimensioni testo

Quello che sta succedendo sui mercati del gas e sulle vostre bollette è cosa nota. Come tutti sappiamo quello che sta facendo Gazprom, l’azienda statale russa, decisa a non riaprire il gasdotto North Stream 1 finché non verranno tolte le sanzioni occidentali a Mosca. Bene. I ministri dell’energia europei si raduneranno tra qualche giorno per capire cosa fare. E mi viene un po’ da ridere per due motivi: primo, perché in realtà il prezzo dell’energia elettrica sta aumentando dall’ottobre del 2021, eppure loro si vedono solo adesso; e secondo, perché sul “tetto al prezzo del gas” c’è qualcosa che non torna.

Facciamo un esempio. Se noi mettiamo un “price cap” al libro di Capezzone, lui può decidere di non vendercelo più. Ci dirà: “Voi siete scemi. Volete il mio libro e gli mettete un tetto al prezzo? Io lo brucio o lo do a qualcun altro”. Lo stesso rischia di accadere col gas di Putin, che resta un violento. Ditemi: pensate che questo sistema possa funzionare?

da Quarta Repubblica del 6 settembre 2022