Commenti all'articolo Arcuri, Superman ma solo per lo stipendio

Torna all'articolo
Avatar
guest
38 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Paolo
Paolo
24 Agosto 2020 9:45

Senza gestire errore scustate

Paolo
Paolo
24 Agosto 2020 9:44

Grande Vasco sono un tuo grandissimo fan,ho visto tantissimi concerti ma stavolta non sono d’accordo con te ,intanto dovresti andare a cercare l’etimologia di negazionisti, e forse chiedere scusa perché tale aggettivo ricorda fasi della storia che speriamo non tornino mai più, dopo di che nessuno nega che il virus ci sia ma non è così come ce l’hanno fatto credere,.Mi dispiace molto che in personaggio famoso usi gestire parole fuori luogo

Maurizio Fiorelli
Maurizio Fiorelli
23 Agosto 2020 14:15

Gentile signora Chiara,
dove ha letto che io consideri lo Champagne il miglior vino in assoluto? Ascolti il video e sentirà il signor Porro parlare di ……e spumante pugliese. Se non vado errato lo spumante, in Italia anche se genericamente, corrisponde allo Champagne o agli spumanti d’oltralpe. La rassicuro, altresì, che la mediocrità esiste anche tra gli Champagne e l’eccellenza anche nella bella terra di Puglia che amo e dove ho anche studiato.

Andrea Salvadore
Andrea Salvadore
22 Agosto 2020 22:30

La pandemia del coronavirus ha avuto o meglio ha il nerito di mettere sotto il riflettore la completa idiozia e debolezza di carattere di coloro che in tempi nirmali nessuno avrebbe mai osato criticare, sono troppi i candidati ed appartengono alle categorie intellettuali piu svariate. Professori, politici, sociologi e triste a dirsi giornalisti. fanno a gara per mostrare la loro incompetenza. La difficoltá di conoscere l’eessenza di una persona ci perseguita dalla famosa definizione di Gorgia di Leontini ma il caso piú interessante fu quello del processo di Socrate accusato di impietá e dipinto nei nostri giorni come una vittima della ingiustizia umana. Platone nei suoi dialoghi ce lo precenta come un filosofo brillante di una logica che ancor oggi si indica come il metodo socratico. Ma Senofonte non solo lo difende come un fedele adoratore degli dei ateniesi ma descrive in dettaglio il colloquio con Aristodemo la meravigliosa costruzione umana, sembra Darwin osservand le mutazioni, e concludendo con l’esistenza di un creatore, quello che chiamava il suo Daemon. Allora ci crede ai suoi dei o non ci crede? É un ipocria? La seconda accusa propiziata principalmente da Crizia era che era un corruttore della gioventú, la causa essendo che avendo visto Crizia baciare il giovane bel figlio di Alcibiade lo affrontó con gravi sermoni provocando la sua inimicizia fomentata… Leggi il resto »