in

Astrazeneca, studio choc: per i giovani più rischi che benefici

Rassegna stampa dell’11 giugno 2021

Dimensioni testo

Astrazeneca, studio choc: per i giovani più rischi che benefici (11 giu 2021)

00.00 Buongiorno ai commensali

00:30 Muore una ragazzina di diciott’anni dopo aver fatto Astrazeneca e adesso che fanno: ci diranno che siamo dei Novax se ci poniamo dei dubbi su questa somministrazione?

2:27 Una tabella allucinante de La Stampa dimostra come il rischio per coloro che hanno tra 0 e 39 anni si è molto superiore nell’assumere un vaccino rispetto a quello di contrarre la malattia

5:44 Parola ai commensali

5:52 Indagati i pm del caso Eni. Ed è la storia incredibile della procura di Milano oggi sotto indagine da parte la procura di Brescia perché avrebbe nascosto delle prove a discarico di un imputato che si chiama Descalzi, e cioè l’amministratore delegato dell’Eni, per credere ad uno screditato testimone di accusa

7:50 Da Malika a Saman: come funziona oggi il doppio standard in Italia? Una foto gigantesca in prima pagina il Corriere della Sera per la storia brutta di Malika, una lesbica che non è accettata dalla propria famiglia, e un piccolo fogliettone senza richiamo in prima per la morte presunta (ma ormai quasi certa) di Saman ad opera dei suoi genitori che la volevano sposare con un pakistano che lei non amava.

10:00 il viaggio di Biden a favore della democrazie contro gli autocrati, secondo il Foglio

10:30 il Messaggero ci avverte che hanno rubato 120 opere d’arte in Rai

10:55 Il Sole24Ore parla del ritorno del redditometro

#RassegnaStampa11Giugno