in

Bollette più care: ringraziamo Greta e co.

Rassegna stampa del 14 settembre 2021

Dimensioni testo

00:00 Buongiorno ai commensali.

00:20 Bollette più care: ringraziamo Greta e i suoi amici

05: 10 Arriva il supergreenpass. Il giornale unico del virus gode, anche se siamo praticamente gli unici al mondo insieme ai francesi.

06:40 Salvini, per i giornaloni c’è un Lega buona e una cattiva. L’ex ministro è il cattivo, Giorgetti e Zaia i buoni. Film già visto ai tempi di Fini ed Alfano.

09:10 intervistato il presidente degli industriali di Varese su Draghi. Mah…

10:20 Scuola, fiumi di propaganda: IlMessaggero e ilFoglio esaltano il ministro Bianchi per le riaperture delle aule. Ma avete visto gli autobus stracarichi?

12:35 Sondaggi, tutti negativi per i candidati del cdx, da Roma a Milano a Torino. A Napoli invece tre liste bocciate.

13:55 Si parte con la terza dose. Ma.. toc toc, non ci avevate detto che con due dosi eravamo a posto? Ci hanno raccontato una favola che non si è verificata.

14:55 Attenzione alla riforma del catasto.

16:00 Guerriglia in Rai.

16:35 Eitan rapito con un “piano organizzato”? Maddai…

17:50 Facebook, notizia clamorosa. Per il Wall Street Journal c’era una lista segreta di soggetti cui il social network garantiva eccezioni alle regole valide per tutti gli altri.

20:30 Parola ai commensali.

#rassegnastampa14set

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
221 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
pietro46
pietro46
15 Settembre 2021 23:13

Mario Giordano…NON FARTI ‘IMBAVAGLIARE’….se ti impongono di perdere la ‘Dignità’, rimani ‘Fuori dal Coro’…x la ‘Coerenza’ finora dimostrata,che se x loro non è un valore non avendola mai ‘praticata’,nella tua vita prossima di tutti i giorni ,in qualsiasi altro programma approderai,anche fuori da mediaset, ,t’impedirà di ‘vergognarti’.

Giacomo
Giacomo
15 Settembre 2021 15:56

Assurdo che sia ancora online questa cosa e venga permesso a questa persona di avere una sua rubrica totalmente disinformante

Gian67
Gian67
15 Settembre 2021 14:58

Devo dire che pensavo che i giornalisti oltre a saper leggere fossero anche in grado di capire quello che leggono. Probabilmente anche Il Giornale, non è una vera e propria testata giornalistica. Ma Porro è imbarazzante! Dalla CO2 non inquina a la tassa per chi usa il gas è il petrolio.
Potrebbe leggere i quotidiani direttamente dal bar, con i commenti dopo due bicchieri di bianco, magari vengono meglio!

Franco Maloberti
Franco Maloberti
15 Settembre 2021 12:11

continuazione
Quanto sia accurata la estrapolazione lo si vede con le previsioni del tempo, che riescono nell’intento a pochi giorni di distanza, pur consentendo con osservazioni a breve termine il raffinamento dei modelli.
La grande grancassa mediatica, con l’aiuto di una povera ignorante svedese, consente grandi profitti per ben selezionati attori e distoglie l’attenzione dai veri problemi.

Franco Maloberti
Franco Maloberti
15 Settembre 2021 12:10

L’origine del “movimento verde” è stata stimolata per motivi geopolitici e favorita da organizzazioni ONU che hanno riccamente finanziato della ricerca “unidirezionale” in climatologia con lo scopo di convincere che i cambiamenti (sempre avvenuti) sono esclusiva colpa dell’uomo. La climatologia non può essere definita una disciplina scientifica perché la essenziale fase “fare esperimenti” è impossibile; quella attuale è, in realtà, più vicina alla stregoneria che alla scienza. Quello che la climatologia fa, è una estrapolazione a breve termine (sciocchezza) sulla base di modelli (inadeguati) che si basano sulla storia passata.

Corsaro Nero
Corsaro Nero
15 Settembre 2021 12:07

Siamo nel caos più totale ma se i sondaggi sono realistici e i milanesioti votano ancora sala significa che gli italioti si meritano tutto lo schifo che hanno visto che lo vogliono……….fate loro pagare, tasse, imposte, balzelli e tutto il resto, trattateli come sudditi perchè vuol dire che sono contenti così……..

edoardo
edoardo
15 Settembre 2021 11:33

veramente dovremmo ringraziare gli illuminati che all’epoca hanno votato contro il nucleare perchè era secondo loro pericolosissimo.
certo avremmo corso forse qualche rischio ma le nuove tecnologie erano in arrivo. in effetti i danni causati dal nucleare sono stati minori dei danni che abbiamo avuto fino ad oggi con altre fonti energetiche.
se si fosse ragionato come gli illuminati ecologisti radical-chic , nel primo novecento avremmo dovuto proibire anche l’aviazione ! gli aerei stavano su con lo sputo…
purtroppo a volte si vuol fare i fighi senza valutare quello che potrebbe essere un problema nel futuro.

Gio
Gio
15 Settembre 2021 10:36

Non sento niente