Commercianti disperati, ma il governo pensa ai dipendenti pubblici

Rassegna stampa del 7 aprile 2021

00:00 Buongiorno ai commensali.

01:40 La protesta in piazza che non piace alla sinistra e a Repubblica, ma che Gramellini capisce e Sallusti comprende.

05:07 Un milione di posti di lavoro persi ma Boeri pensa a come li hanno calcolati all’Istat.

07:11 Brunetta, il professore che compete con Friedman, fornisce la soluzione liberale: assumiamo nella pubblica amministrazione. Geniale!

09:31 Meglio leggere Rustichelli, capo Antitrust, che un’idea ce l’ha e liberale per di più: congelare il codice degli appalti.

10:18 Parola ai commensali.

11:39 Caos vaccini, per Repubblica frena il piano vaccinale, per il Messaggero accelera.

15:00 Letta si vede con Renzi per i candidati alle comunali mentre il centrodestra non è ancora riuscito a tirare fuori un nome.

16:05 Draghi fa arrabbiare i sinistri per gli apprezzamenti alla guardia costiera libica.

19:00 Quei geni di Credit Suisse perdono in un’operazione quasi 5 miliardi di euro. Le borse europee riprendono da tempi pre covid, quella italiana ancora no…

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
118 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
CLAUDIO
CLAUDIO
10 Aprile 2021 14:07

Un Governo che segue un progetto di Sinistra ben chiaro ormai…. e i due Popoli Italiani sempre più divisi… Lasciati alla deriva e a farsi libera Guerra…. Da una parte il Popolo delle P. IVA gli unici a pagare a caro prezzo la Pandemia….. Dall’altra il Popolo dei garantiti che accusano i primi di evasione e quindi responsabili se lo Stato non ha il becco di un quattrino….. Una situazione da matti che farà solo il gioco di chi ci vuole sempre più divisi, chiusi e arrabbiati…. E si perché gli unici effetti riscontrabili oltre la malattia stessa di questa pandemia …. Sono la Cattiveria aumentata nelle persone, e l’assoluta assenza di altruismo…. Ma soprattutto il crollo completo del razionale buonsenso. Io l’ho già scritto più volte….le Persone in difficoltà sono destinate a crescere e in una misura forse incontrollabile…. Parlo delle Famiglie/imprese che hanno sospeso i mutui e i prestiti…. E che a partire da Giugno si troveranno ad essere vittime di una Moratoria dimenticata o volutamente non considerata dal Governo Draghi ….. Quindi al Popolo delle P. IVA, delle piccole medie imprese.. Si aggiungeranno a occhio e croce altri 3 Milioni di persone, di anime le cui uniche colpe sono di non avere un reddito garantito, e avere uno Stato quale peggiore Socio e Nemico. Per cui prima… Leggi il resto »

Claudio
Claudio
9 Aprile 2021 19:21

Governo che riapre solo per far tacere la miriade di commercianti e P. IVA …. Ma farli tacere solo perché di Ristori e contributi non c’è ne sono…. E perché dal 1 Maggio dono tutti indirizzi utili per le Cartelle di Agenzia delle Entrate…gli unici soldi veri con i quali lo Stato fà Cassa.

Riaprendo la maggior parte degli imprenditori abituati ad aiutarsi da soli cominceranno a lavorare nel limite del possibile e tutto tornerà al silenzio…..alcuni nel silenzio ci moriranno e mi piacerebbe tanto che queste anime pensassero sulla coscienza di Draghi e Compagni ( inteso come Compagni

Alberta
Alberta
8 Aprile 2021 19:50

Nicola buongiorno sono una parrucchiera a Bologna,quando sento parlare i politici mi rendo sempre più conto che sono completamente al di fuori della realtà! Mi chiedo per quale motivo con questa pandemia che ha colpito tutti ,economicamente travolge solo i Commercianti e le partite Iva? Se davvero riguarda tutti si può chiedere un contributo economico in primis ai politici e anche tutti gli statali e anche ai dipendenti con stipendio fisso( se davvero riguarda tutti deve toccare in maniera uniforme).Perché in questo giro per tanti di noi non ci saranno neanche i 600€ della primavera scorsa! E non tutte i parrucchieri vanno in casa .Forse in tanti si ma non tutti,e tenendo chiuse queste attività si cimenta il lavoro in nero grazie

Nedo Micci
Nedo Micci
8 Aprile 2021 10:38

Bene…riaprire ristoranti e quant’altro ( era cosi’ bello starci a chiacchierare e kazzeggiate con gli amici!!! )..purtroppo il problema non sarebbe risolto nella sua interezza , almeno per qualche mese …quanti cioe’ si rinchiuderanno nella sala di un ristorante? Ristorante per dire di molte altre attivita’ che determinino una vicinanza fisica continuata…personalmente e pressoche’ la totalita’ della gente che conosco..NO ; quantomeno aspettare tempi migliori e cio’ perche’ molte attivita’ non presentano la caratteristica della necessita’ come andare al supermercato e procurarsi il cibo….sento continuamente questi discorsi…poi magari chissa’…e ci auguriamo di fare la nota che si faceva prima con im vantaggio di tutti.

Scurby
Scurby
8 Aprile 2021 0:27

Siamo già in campagna elettorale, la sinistra gli regala soldi e li lascia a casa a poltrire (io li avrei vaccinati per primi e mandati in ufficio).
Brunetta cerca di strappare una fetta di voti al piddi promettendo cose che NON HA NESSUNA INTENZIONE DI FARE.

Nella
Nella
7 Aprile 2021 23:37

Giorgia

CONDIVIDO!!!!!

Giorgia
Giorgia
7 Aprile 2021 23:13

“Il buon senso c’era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune.”

“I provocatori, i soverchiatori, tutti coloro che, in qualunque modo, fanno torto altrui, sono rei, non solo del male che commettono, ma del pervertimento ancora a cui portano gli animi degli offesi.”

Capperi! Siamo finiti ne “I promessi sposi.”
Il senso comune del giornale unico del virus, distrugge il buon senso. E lo Stato non solo è reo di affamarci senza tutelare salute ed economia, è anche colpevole delle reazioni di (giusta e condivisibilissima) protesta degli afflitti.

Speriamo che la peste colga Don Rodrigo.

Nella
Nella
7 Aprile 2021 23:03

Bravissimo Sgarbi!!!