Zuppa di Porro: rassegna stampa del 4 agosto 2020

Conte e quella proroga sui servizi segreti…

Condividi questo articolo


00:00 Tutti a celebrare il Ponte di Genova ma per fortuna Il Sole 24 Ore ci riporta la realtà raccontando che ancora manca un anno per fare la gronda… perché manca una firma!

04:19 Favoloso l’articolo di Angelo Panebianco sui neo statalisti.

04:40 Avete capito a cosa è servito il decreto emergenza? A prorogare se serve per quattro anni i capi dei servizi segreti…

06:17 Repubblica continua la sua campagna sulle divisioni all’interno della Lega.

07:25 L’Istat ha calcolato che in Italia sono entrati in contatto con il virus 1,5 milioni di persone, sei volte di più dei casi denunciati. Quindi il tasso di mortalità è ancora più basso…

09:05 Sabino Cassese cerca di spiegare al Foglio di non essere un negazionista.

09:39 Francesco Borgonovo se la prende con Walter Ricciardi sulla Verità… e fa bene!

10:24 Toc Toc: ricordate il casino sui camici di Fontana? Se c’è turbativa d’asta che coinvolge la maggioranza di De Luca in Campania tutti zitti e muti. Il solito doppiopesismo!

12:09 Maurizio Belpietro sulla Verità chiede il blocco navale

12:40 La pubblicità su internet ha superato quella in tv.

13:27 Bonus vacanze, i dubbi su quanto valga…

14:35 La fondazione veneta che mi ha censurato nella presentazione de Le tasse invisibili non era guidata dall’attuale presidente che ingiustamente ho tirato in ballo. Mi scuso.

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche


Condividi questo articolo


13 Commenti

Scrivi un commento
  1. A quando la Gestapo pentastellata? Gli ingredienti ci sono tutti: il Caudillo pugliese, per ora senza baffetti, i galoppini con la neo-svastica a cinque stelle, il loro MinCulPop (Casalinen!), la loro fedele stampa (i Travaglien), i quadri ministeriali in smart working, felici nella loro totale fancazzaggine, ma sempre pronti a fare le spie, i quadri militari succubi e anestetizzati, etc. Come i nazisti, i pentastellati rivelano violenza verbale, arroganza, ignoranza della Storia, del Diritto, e ovviamente della presupposta democrazia, tutti gai e felici del loro letame ideologico.

  2. Con rispetto al suo libro si ripete il fenomeno Memcken dell’America dei primi anni del novecento, l’ostracismo. No si possono criticare i presidenti della nazione come Wilson che fu eletto per la sua promessa di non entrare nella guerra europea del 1914 ma che canmbió di opimione solo tre mesi dopol a sua elezionee, non si puo criticare un presidente col nomignolo roosevelt minor per essere il primo candidato contrario al proibizionismo, non si possono criticare i circoli Metodisti e Battisti per favorire apertamente i candidati proibizionisti e contrari alle bevute alcoliche ed alla teoria dell’evoluzione, non si puo criticare l’evangelismo primitivo pervadente nei campi americani predicando un cristianesimo di “hellfire and brimstone” ai sempliciotti contadini, ne conobbi uno Billy Graham si chiamava, e l’ho rivisto in televisione parlando con un presidente americano peró trasformato dall’etá e dal la mala ricchezza in personaggio serio ed importante. Mencken era un vero progressista e un giornalista aggressivo sicuro dei suoi fatti e dell’ignoranza dei poteri. Fondó la sua propia rivista e si trasformó in una icona per la vera elite. Come lei fu ostracizzato.

  3. “SUL PONTE SVENTOLA BANDIERA BIANCA – ERRORI NEL PROGETTO DEL NUOVO VIADOTTO DI GENOVA: IL LIMITE SARA’ FISSATO A 70 KM/H – IL PROBLEMA DELLA CURVA VERSO SAVONA PROGETTATA CON LA MEDESIMA CURVATURA DEGLI ANNI ’60, CHE CON LE NORME DI SICUREZZA INTRODOTTE NEL 2001 È RITENUTA TROPPO STRETTA. IL GUAIO ERA NOTO PRIMA DI INIZIARE LA RICOSTRUZIONE MA È STATO IGNORATO DI PROPOSITO – ASPI NON CHIEDERA’ LA MANLEVA PER GLI INCIDENTI” (dagospia 18 luglio)
    Che c’è di vero?

    • C’è che le notizie dipende da come vengono raccontate.
      Il ponte è stato fatto sullo stesso vecchio tracciato, se no andavano fatti altri studi, valutazioni ed espropri, e lo finivano l’anno del mai…
      Solo che adesso sulle strade/superstrade/autostrade le norme prevedono raggi delle curve più ampi per i stessi limiti di una volta: Ciò sembra un paradosso visto che i mezzi attuali, tutti, son molto migliori come stabilità e tenuta in curva, ma ha una sua logica, ovvero costringere sulle opere nuove far curve più ampie e raccordate, e non risparmiare (in Italia quando si da un minimo, stai pur sicuro che il massimo corrisponde al minimo!) visto che comunque una curva più ampia permette più errore di disattenzione prima di uscire di strada o di frenata eccessiva, e abbassa i consumi di carburanti e gomme.
      Torniamo al ponte incriminato, per la burocrazia è un ponte/strada nuovo/a e quindi deve rispettare le nuove norme. Il ponte è si nuovo, ma il tracciato no, in fondo non è altro che una riparazione, se no a casa mia anche una riasfaltatura è una strada nuova! Ma per la burocrazia no, è nuovo, e i limiti vanno abbassati!
      E grazie per applicare male norme giuste!!!

  4. Chiediamo lo stato di emergenza per interrompere il continuo inolucamento dei dati COVID a tutti i media per favore andate in vacanza grazie

  5. Se per la Gronda non si riesce ad avere una firma, basterà una croce,
    come un tempo. Tante storie per l’ospedale della fiera di Milano (sì,
    batto sempre sullo stesso tasto) eppoi, bravo De Luca, tu si che sei
    un grande. Disparità da parte di certa stampa, ormai si sa.
    D’accordissimo sul blocco navale, ma da quanto si è capito, prima
    dovranno (?) dialogare con la Tunisia &c.

  6. Come brucia ai catastrofisti che hanno la soluzione come in pieno medioevo (rinchiudere le persone) che negli ultimi giorni si stia celebrando il modello svedese.
    Come brucia che dopo 6 mesi gli organi di informazione, dopo aver tentato di demolirlo, negli ultimi giorni stiano celebrando la Svezia che senza lockdown è riuscita ad appiattire la curva del contagio.

  7. Trovare una definizione calzante per Walter Ricciardi è davvero difficile.
    A me sembra una nullità che, grazie a una semi-nullità come il ministro Senza Speranza che rappresenta ben il 3% circa degli elettori,è stato sistemato in un posto da cui sta facendo il possibile per far sì che il turismo (e non solo) in Italia non si rialzi più.
    Però la colpa è anche delle opposizioni e nostra. Le opposizioni dovrebbero smetterla con questa farsa dell’opposizione responsabile. A me pare irresponsabile.Gli atti che danneggiano il paese vanno fermati e questi emeriti cialtroni del CTS stanno danneggiando il paese e, in qualche modo, vanno fermati.
    In Germania 17.000 persone sono scesa in strada per protesta. Possibile che da noi non si riesca a fare nulla ma solo subire e lamentarci? Almeno la metà del paese non ne può più di questi tecnici che sono tutto meno che scienziati.

  8. SIAMO ALLE SOLITE…VECCHIE STORIE ITALIANE..TUTTO QUELLO CHE FANNO I COMUNISTI E’ LECITO TUTTO QUELLO CHE FANNO CHI NON LA PENSA COME LORO ..AL ROGO..I GRANDI GIORNALISTI DA SALOTTO CHE IN TELEVISIONE NEI LORO GIORNALI CI FANNO LA MORALE(SECONDO LORO CHI E’ DI DESTRA NON CONTA UN *****) COME LA SANTA INQUISIZIONE..SULLA CAMPANIA..SU PALAMARA..SUI MAFIOSI USCITI DAL CARCERE…SUI CLANDESTINI CHE NE FANNO DI COTTE E DI CRUDE.. SUI NEGOZI CHE NON APRONO..SULLE FAMIGLIE CHE NON SANNO COME UNIRE IL PRANZO CON LA CENA…SILENZIO TOMBALE..E’ SI RITENGONO GIORNALISTI CON LA G MAIUSCOLA…MA VA’!!!!! SIETE GIORNALISTI DI REGIME TIPO EX UNIONE SOVIETICA…EX GERMANIA DELL’EST…VENEZUELA…CUBA….LO FANNO X NON DISTURBARE IL MANOVRATORE???…X CARRIERA…X ENTRARE IN POLITICA…X P A U R A…I PEDULA’…I GIANNINI..I MOLINARI…TOC TOC..DOVE SIETE..NON ANDATE A SCAVARE (COME FA UN VERO GIORNALISTA) SULLE STRAGI DI USTICA..BOLOGNA..SULLE MAFIE..PAURA NE’..VI PIACE VINGERE FACILE..X BOLOGNA MI FANNO RIDERE COME CRIMI ..QUESTO STATO DEVE DIRE LA VERITA’…..SVEGLIA LO STATO SIETE VOI ADESSO…ANCHE IL PRESIDENTE “LA VERITA’ X RISPETTO DELLE VITTIME”..MA ***** SE HAI LE PALLE FAI QUALCOSA X TOGLIERE IL SEGRETO DI STATO . FORSE LA VERITA’ FA MALE AD UNA PARTE POLITICA..METTI CASO CHE CENTRANO I PALESTINESI..QUI CROLLA TUTTO..L ANTIFASCISMO( I NERI BRUTTI CATTIVI STRAGISTI..NON E’ CHE ANCHE LORO ERANO DEI SANTI NE HANNO FATTO DI STRAGI) LE VARIE ASSOCIAZIONE ECC. ECC. (SI COME L ANTIMAFIA).EFFETTIVAMENTE LA PROROGA DEI SERVIZI SEGRETI INQUIETA UN PO..E’ NESSUNO NE PARLA!!!!!! BENE PORRO AGGIORNACI SEMPRE ..NO CON QUESTI COSIDETTI TUOI COLLEGHI DA VERO REGIME VENDUTI AI POTENTI SE NE FOTTONO DEI LORO STESSI LETTORI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *