in

Daisy: storia brutta, ma anche ridicola

Rassegna stampa del 3 agosto 2018

Dimensioni testo

Daisy: storia brutta, ma anche ridicola (3 ago 2018)

Ancora sul caso Foa. Il figlio che collabora con Salvini diventa un problema. Lega all’assalto degli eletti di Forza Italia. (00:00)

La storia di Daisy, la ragazza di colore ferita all’occhio: il razzismo non c’entrava nulla. Il padre di Daisy che ieri sulla Stampa si sentiva maltrattato da questo Paese, secondo La Verità, è stato in galera per cinque anni condannato per mafia. E poi gli aggressori, individuati. Roba da riderci e piangerci al tempo stesso. (02:35)

Il Corriere parla dei troll contro il Quirinale. Ci bastano i giornali, diciamo noi, come sul caso razzismo. Splendido e colto Feltrino. (05:50)

Fake news: Virginia Raggi e il ministro Toninelli e la visita “a sorpresa” sulla Nomentana. Ci prendono in giro. Sentite questa… (07:55)

Decreto dignità, che ieri è stato approvato, resta una cagata. Sul tema, Bella intervista di Zoppas, industriali veneti, sul Corsera. (09:33)

La guerra tra Lega e Forza Italia. (10:40)

Storie dall’Inghilterra: Amazon e i negozi locali (11:05)

Le storie (ridicole) delle Olimpiadi diffuse e quella della Torre Eiffel chiusa per sciopero (12:35)