in

Decreto sicurezza, Avvenire si scandalizza

Zuppa di Porro: rassegna stampe del 25 settembre 2018

00:00 Decreto sicurezza, Avvenire si scandalizza.

03:40 Meno tasse più debito per i francesi, più debiti e sussidi per noi (scrive Alessandro Sallusti)

05:50 Decreto Genova, ancora tanta fuffa. Chiamiamolo decreto Penelope. Il governo mi ricorda la scena nei Nuovi mostri.

06:40 Rocco Casalino, l’Ordine dei giornalisti contro Casalino. Mah…

07:55 Versace (stra)venduta l’azienda di famiglia. Un male pe ril Paese? No, un bene…

09:05 Il cretino di giornata…

Condividi questo articolo
  • 46
    Shares

11 Commenti

Scrivi un commento
  1. Applausi a scena aperta per il finale, grande Porro. Spesso dissento con quello che dici, ma non mi perdo una zuppa! Viva la divergenza di vedute che contraddistingue gli individui pensanti da quelli lobotomizzati, elettori piddini in testa

  2. Seconda puntata col ritmo e il mordente giusto, in srile Zuppa. Una preghiera: invita spesso Vauro, da solo riuscirà nell’impresa di far estinguere la sinistra.

  3. Se per curiosità andaste a vedere i grafici riguardanti la popolazione carceraria italiana,avreste ben presente la realtà edulcorata che ci viene propinata a piene mani.
    Vedreste una popolazione carceraria in stragrande maggioranza composta da manovalanza di basso profilo.
    Anche di criminali organizzati si sta scarsi in un paese con quattro mafie autoctone igp.
    Nessun reato economico vede una sua espiazione in tale sede e di solito tali reati gettano le famiglie o il singolo,in un gorgo infame che porta,a volte anche al suicidio.
    Prendiamo per esempio il reato di bancarotta,sia semplice che fraudolenta,come tutto l’impianto fallimentare è risalente al 1942 e vede,per la fraudolenta,un minimo di 3 a 10 anni.
    Ieri sera da Nicola era presente l’imprenditore Busco che ha ben illustrato lo stato catastrofico della tassazzione che nn si ferms nemmeno davanti a degli stop imposti da amministrazioni pubbliche poi ritenute in fallo.
    Il tutto con un commento,paradossale,da parte del viceministro Garavaglia che confermava la versione.
    Poi si è ritornati a parlare del vero problema che frena l’Italia.
    …I migranti!!!…

  4. Ma l’Avvenire é ancora il giornale dei cattolici? Mi sembrano più contigui ai PiDioti se non a Lotta Continua. Se continua cosi spopoleranno ancor di più le Chiese.

  5. Intromissione continua di chiesa in affari di stato. Preti facciano preti uomini di stato facciano bene di propri elettori. Il resto è fuffa…a volte pelosa.
    https://ilgattomattoquotidiano.wordpress.com/

    • Guareschi no più attuale per niente…Peppone e don Camillo adesso fanno la stessa politica…contro il popolo (nostro)!
      https://ilgattomattoquotidiano.wordpress.com/

  6. La sicurezza viene prima dei migranti: è da idioti accogliere a tutti i costi.
    A volte mi chiedo se ci sono più comunisti nella Chiesa o nelle sedi del PD…
    Da Cattolico rimango basito: il diritto alla sicurezza viene dopo quello dell’accoglienza???

    • A Ivano. Data la quantità di gente che si trova in Chiesa direi che siamo alla pari . Chi in Chiesa vuole il Vangelo ( anche per le opere di misericordia ) e l’ Eucarestia e non politica, fatta pure male, a questo punto sa dove andare… !

      • Ciao Valeria, Papa Paolo VI disse che da qualche fessura il fumo di Satana era entrato in Vaticano: ora lo ha invaso..
        Ha invaso anche le teste dei fedeli che sono a tutti gli effetti Chiesa… Non dimentichiamolo.
        Questo accogliere sembra più filantropia che carità cristiana.

  7. Grande puntata ieri sera, Nicola. Però ti prego dillo a quegli ignorantoni della nuova rete 4 di smetterla con quella cagata della manina (rabaa- rabia) dei Fratelli Musulmani, nel promo, anche ieri sera qualcuno nel break…Ciao!
    Roberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.