in

Donne afghane, s’è svegliata la Murgia (e non c’ha capito nulla)

Rassegna stampa del 23 agosto 2021

Dimensioni testo

 

00:00 Finalmente Michela Murgia si è svegliata e sulla Stampa scrive un pistolotto sulle donne afghane. Non prima di aver scritto contro gli eserciti che non sarebbero andati là per promuovere l’emancipazione. Mai come in questi venti anni sono state libere le donne a Kabul e non solo, andando a scuola e vestendosi come pareva a loro. E certo non grazie alle desinenze politicamente corrette, ma alle armi della Nato.

04:45 Parola ai commensali, grazie alle vostre donazioni!

06:35 Il commento inutile di Ezio Mauro sul vuoto dell’Europa mentre Vittorio Feltri e Gabriele Canè attaccano i politicamente corretti che se ne infischiano.

07:50 L’intervista di Bernard Henri Levy all’unico resistente contro i talebani sulla Repubblica.

08:40 Bella intervista di Pigi Battista by Alessandro Rico sulla Verità.

09:50 Tam tam in Vaticano sulle dimissioni anche di questo Papa.

10:30 Riparte il campionato di Serie A e arrivano le proteste contro Dazn.

11:10 L’obbligo del vaccino spiegato da Sallusti su Libero: un po’ forte diciamo così.

13:35 Vaia dello Spallanzani dice sul Tempo di smetterla con l’idea della terza dose.

14:10 Guido Crosetto su Libero dice che non conviene la federazione del centrodestra.

15:45 Don Ciotti, molto poco caritatevole, contro Durigon sul Fatto Quotidiano.

16:35 Carlo Nordio contro la legge sulle delocalizzazioni con spiegazioncina liberale.

17:00 Parola ai commensali.

18:20 La Sardina Mattia Santori chiede a Bologna uno stadio per il frisbee: una grande priorità per la città!