in

Figliuolo come Arcuri: ci sfotte sui tamponi stile black friday

Zuppa Porro 28 dicembre 2021

Dimensioni testo

 

Zuppa di Porro 28 dicembre 2021

0:00 Sigla!

00:15 Possiamo dire, pur non essendo complottisti antidraghiani a prescindere, che questo governo sta facendo un casino che la metà basta. Possiamo dire che se i giornalisti, invece di alzarsi ad applaudirlo in conferenza stampa, facessero un po’ il loro lavoro lo scriverebbero?

03:00 Possiamo dire che Figliuolo quando paragona le file ai tamponi, imposti ai vaccinati da loro, con quelle del black friday sembra un Arcuri qualsiasi, quello dei liberali con il cocktail in mano.

06:20 Quarantena, adesso si accorgono che ci vogliono nuove regole per evitare che 10 milioni di italiani siano rinchiusi per norme assurde.

09:32 Omicron, adesso viene certificato che questa variante porta sintomi da raffreddore.

11:30 La Verità continua a sfottere il modello italiano…

14:50 Il Covid è come Mani Pulite, al posto della liturgia dei magistrati c’è quella degli esperti.

16:30 Sul suicidio di Burzi gli assatanati tipo Travaglio che fanno orrore, mentre Zurlo e Maiolo scrivono cose sensate.

19:15 Quirinale, Giuliano Amato al Colle non cambierà niente…

20:30 Emergenza economica, dice bene Zacchè sul Giornale, rischiamo una nuova Lehman.

21:32 Alitalia, nessuno vuole la Millemiglia a quel prezzo.

22:45 Centenario del Partito Comunista pagato con i nostri soldi. Complimenti!

23:30 Boom migranti, il Foglio non ha colto la differenza tra clandestini e flussi, ma vabbè. Biloslavo sul Giornale racconta 120 inutili vertici europei.