in

Galli smentito dal Sacco: più ospedale, meno tv

Rassegna stampa del 18 febbraio 2021

Dimensioni testo

00:00 Saluti

00:55 Arriva il Ricostruttore: tutti i direttori pazzi di Draghi, tranne Feltri.

04:00 Ferrara – tra le righe – critica la retorica draghiana sull’ambiente. E fa bene…

06:00 Vaccini, fisco e Recovery fund: tre passaggi importanti del discorso di Draghi. Sull’ultimo, da segnalare che Draghi boccia la cabina di regia fi Conte. Intanto c’è casino in casa Pd e M5s.

08:58 Parole ai commensali.

11:00 Galli smentito dal suo ospedale sull’invasione delle varianti. Un cialtrone! Non pensavo arrivasse a tanto.

13:30 Le varianti sono più pericolose, più virulenti? Sulla questione, ogni virologo dice la sua. Mettetevi d’accordo, altrimenti diventate come Galli.

15:55 Dello scandalo mascherine, sollevato da Verità e Quarta Repubblica, oggi se ne accorgono tutti. Tutti, tranne Arcuri che pensa solo a querelare.

18:38 Le folli richieste della Procura contro i Riva. Vedremo come andrà a finire, ma per me quello dell’Ilva è un grosso buco dell’acqua.

19:10 Il Tar annulla la nomina di Prestipino e nessuno ne parla. Lo difende di Bonini, che rosica del libro di Sallusti.

20:20 Parola di nuovo ai commensali.