in

I giornaloni scaricano il loro Re Arcuri

Rassegna stampa del 2 marzo 2021

Dimensioni testo

00:00 Cacciato Arcuri. Magnaschi osserva, giustamente che la colpa è di chi ce l’ha messo e gli ha dato incarichi tipo dea Kali. Intanto i giornali che fino a ieri lo chiamavano re, già cambiano idea e si convertono al Generale. Bei, su Repubblica, ci spiega tutto contento che si tratta del modello americano. Di Biden, però (!). Sallusti gongola, il modello Conte è saltato. Travaglio, invece, piagnucola per la perdita del suo beniamino n. 2.
04:40 Fatto gode per sondaggi favorevoli a Conte e sfavorevoli al Pd.
05:15 Pandemia, da leggere Siti sulla tregua armata con natura e Nicoletti sui disabili.
06:15 Condannato Sarkò, quello che irrideva l’Italia e Berlusconi. Un ottimo Ferrara osserva che la giustizia ha una pericolosa tendenza a confondersi con la causa dei vincitori.
08:30 Stasera inizia Sanremo, ma nessuno se ne è accorto. Un po’ come le interviste della Carfagna a giornali unificati: solite banalità. A Carfà, ma una volta ‘na cosa di destra la riesci a dire? Peggio della Carfagna ci sono le dichiarazioni di Giovannini su green minchiate. Meglio se facessero come Draghi e non parlassero.
09:50 Vaccini, la grottesca intervista sul Foglio del vicepresidente della commissione europea grottesca.
11:07 Nordio spiega perché è favorevole al passaporto vaccinale
11:30 Casarini faceva soldi con l’immigrazione clandestina? L’accusa della Procura di Ragusa

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
114 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Paul
Paul
3 Marzo 2021 9:24

Senza parlare dei compensi se non erro al sig Ibrhaimovic 700.000€e ci sono persone dello spettacolo ,del turismo che di aiuti ne hanno avuti praticamente ZERO,IL TURISMO E ON GINOCCHIO MA L’ISOLA DEI FAMOSI SI FA IN HONDURAS,paradossi o prese in giro !!!

Paul
Paul
3 Marzo 2021 9:18

Sanremo una vergogna nei confronti di chi non lavora da più di un anno ,ma L’ ARISTON Noè un teatro,un cinema ,e allora le regole valgono solo dove vuole il pensiero unico del virus ,io no ho guardato nulla ma da ciò che leggo sembra che la serata più che musicale sia stata improntata sul covid ,vi chiederete perché!!il governo Conte ha stanziato ben 50.000.000.€ per le emittenti radio/TV che tenevano alto il messaggio Covid infatti ieri sera Cartabianca,di Martedì,StaseraItalia stesse pantomima !!!

Patti
Patti
2 Marzo 2021 23:24

Già mi ammorbavo a guardare negli scorsi anni…il festival di sanremo, stasera ancor di più ed ho cambiato canale 180000 volte, perché amadeus è un continuo parlare del covid,del virus, della pseudopandemiainfinita,e di tutto quello che gira intorno a questa farsa…
Quanto lo pagano per rompere le scatole con il covid, anche in quello che dovrebbe essere il festival della canzone italiana????
che gran pagliacciata…

Luca Beltrame
Luca Beltrame
2 Marzo 2021 21:57

Inoltre, una buona notizia che nessuno ha riportato, ovviamente perché buona. Un lavoro (preprint) uscito oggi, molto elaborato, mostra come la risposta immunitaria chiamata cellulare (mediata dai linfociti T, che o uccidono direttamente le cellule infettate, o che reclutano attivamente altri componenti del sistema immunitario) sia completamente resistente alle “terribili varianti”. In altre parole, è uguale sia con la variante dominante (D614G) sia con le altre (B.1.1.7, P.1, B.1.351), e persino con l’ultima identificata in California.

Che significa questo? Che nell’improbabile caso che l’immunità umorale (anticorpi) naturale o vaccinale venga elusa per intero (ciò NON succede con nessuna variante, per la cronaca) la seconda linea di difesa tiene. Questo vuol dire che un’eventuale reinfezione sarà molto, molto più lieve (al peggio come un’influenza, al meglio un banale raffreddore).

In sintesi: non dobbiamo preoccuparci di queste stupide varianti e pensare piuttosto a vaccinare (vaccinare, non organizzare l’ennesima riunione).

Luca Beltrame
Luca Beltrame
2 Marzo 2021 21:48

Speranza oggi, e così l’ISS e il CTS hanno mentito.

Mi vanno a dire che la variante B.1.1.7 ha infezione preferenziale nei bambini e nei giovani. Falso! I dati inglesi smentiscono clamorosamente quest’ipotesi. Poco conta che Brusaferro dica che “hanno dati”. Fateli vedere! Grafici, tabelle, e meglio ancora dati grezzi!

Purtroppo la totale ignoranza dei giornalisti presenti impedisce di fare anche solo una domanda pertinente.

PS.: Perché Speranza deve fare la conferenza stampa? Perché non Draghi?

Fenice
Fenice
2 Marzo 2021 21:16

Per fare la patente chiedono un cerificato di sana costituzione, non si pretende che la persona si sottoponga ad un trattamento sanitario sperimentale.
Perchè uno che sta bene dovrebbe essere trattato come un possibile malato?
E dove sta scritto che chi è vaccinato contro una malattia non possa trasmetterne altre, oltre al fatto che ci sono vaccinati che si ammalano lo stesso?
Dovremo farci vaccini a ripetizione?
Per me si sta andando verso una china pericolosa.
E ricordo che, una volta, i malati si curavano…

MARIA FIORANGELA
MARIA FIORANGELA
2 Marzo 2021 20:52

Ora che Casarini si era trovato un lavoro…..

Mario
Mario
2 Marzo 2021 20:46

@ Andrea e Giovi

MES?????

Vuoi vedere che con tutti sti militari dobbiamo iniziare veramente a preoccuparci???