in

Immigrati, muoiono in mare ma ora nessuno li piange

Zuppa di Porro: rassegna stampa del 31 agosto 2020

Dimensioni testo

 

00:00 Il caos sulla scuola lo troviamo anche sui giornali: per il Corriere a scuola niente mascherine, per Repubblica invece bisogna indossarle.

02:40 Poi leggi intervista a Roberto Fico, quello che doveva aprire il parlamento come una scatoletta di tonno, e ti sembra di leggere Rumor.

04:20 Intanto Mario Giordano ci ricorda che i banchi con le rotelle sarebbero illegali…

04:40 Scontro Sgarbi-Sallusti sulla mascherina

05:10 Belpietro se la prende con Conte…

05:30 Tamponi sulla Roma-Milano? I passeggeri scapperanno da quei voli…

08:15 Il Tempo riprende il tasso di mortalità sul virus…

09:45 Divertente l’intervista a Bonafede, perché la Milella lo incalza, che dice che Conte è un mito per il mondo.

11:30 Referendum giravolta del Cavaliere, che per il Giornale ora vota No.

12:10 Bonus vacanze, Capezzone l’aveva detto e adesso lo riscrive: è stato un flop!

15:10 Fermi tutti: muoiono tre migranti e nessuno li piange, il Corriere manco la notizia in prima e Luigi Manconi parla di Lampedusa e colpe europee. Dove sono le lacrime facili dell’immigrazione?

17:15 Tim-Cdp, tre mesi per la rete unica…

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
110 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
art3mide
art3mide
1 Settembre 2020 11:26

Zingaretti, ieri, ha dichiarato che la situazione in Sicilia è l’evidenza che i decreti sicurezza sono un fallimento.

Zinga!!! i decreti sicurezza falliscono per il tuo governo NON li applica!
Sono costantemente disattesi!!!!

wisteria
wisteria
31 Agosto 2020 22:41

Nessuno si commuove o si indigna per i migranti morti ?
Nessuno si inginocchia per il manifestante bianco pro Trump ucciso a Portland dai BLM.

Andrea
Andrea
31 Agosto 2020 21:29

Mi scuso per i toni. Ho interpretato male il suo post. Solo dopo ho capito che si riferiva a Prodi. Non sono competente in materia, infatti ho preso la notizia su internet.
Ribadisco che Salvini non doveva essere assolutamente indagato in quanto è stato un atto del governo quindi politico.
Saluti.
P. S. sarà mica juventino?

Giovanna
Giovanna
31 Agosto 2020 20:48

@Andrea
Hey, Andrea…che fa, prima critica il mio francese, poi non mi risponde? Ce lo dica Lei come si scrive habitué al plurale in francese

Guido Moriotto
Guido Moriotto
31 Agosto 2020 19:52

@Andrea. Ma bravo. Mi ha appena confermato che il governo Prodi, che istituì il blocco navale verso famiglie in fuga dal comunismo albanese in disfacimento e che diede ordine alla Marina di attuarlo, non fu chiamato minimamente in causa e non fu istruito alcun processo di responsabilità verso ministri e governo. “…vi furono controversie sul fatto che fosse stato causato da manovre pericolose e che lo Stato ha l’obbligo di limitare le azioni coercitive sproporzionate rispetto al rischio di intrusione”. Poetico questo wikipedia. Come ricordavo bene, a Prodi non furono prescritti nemmeno tre pater, ave e gloria. Giusto? E Salvini chi ha affondato? E la Lamorgese che tiene detenuti i migranti clandestini da giorni a bordo di navi militari italiane e che ne vuole tenere a bordo tanti altri nei prossimi giorni? Che diversità c’è con il tenere qualcuno, molti meno, a bordo di una nave di bandiera spagnola, alcune decine di persone, dopo aver fatto sbarcare minori e sofferenti, in attesa che Spagna o qualche stato UE si facesse carico di una parte di questi immigrati clandestini? La differenza è evidente a tutti: Salvini è un nemico e deve essere incriminato anche se non ha commesso alcun reato, la Lamorgese e Conte figurano tra gli amici politici dei magistrati di parte. Come confermato da Palamara. Romano Prodi è invece… Leggi il resto »

Cheyenne
Cheyenne
31 Agosto 2020 19:12

Una sola considerazione: ma questo governo si rende conto che fa ridere il mondo intero. La tragedia è che noi stiamo per essere ridotti alla fame e alla disintegrazione sociale

Andrea Lombardi
Andrea Lombardi
31 Agosto 2020 18:58

Ciao Nicola,
Sgarbi benché faccia una provocazione sul multare chi indossa la mascherina a Sutri non ha tutti i torti giuridici.
C’è una Legge dello Stato del 77 in tema di antiterrorismo che vieta in luoghi pubblici di andare mascherati in volto per questione di Ordine Pubblico configurando addirittura un illecito di tipo penale punito con la reclusione. Questa Legge fu partorita durante gli anni cd di piombo. Essa è ancora vigente e per il principio di gerarchia delle fonti del diritto una fonte di diritto primario (Legge) non può essere contrastata da una fonte di diritto secondario in forma di atti amministrativi (dpcm, ordinanze).
Dato che l’obbligo di indossare i dispositivi di sicurezza nasce unicamente da una fonte di grado inferiore (dpcm e/o ordinanze) andrebbe disapplicata in favore di quella di grado superiore.
Ti saluto e vai sempre alla grande

ROSANNA MATTIOLI
ROSANNA MATTIOLI
31 Agosto 2020 18:55

Piangono e urlano solo se non ci sono i sx al governo.