Commenti all'articolo Italia bloccata e loro litigano per le poltrone

Torna all'articolo
Avatar
guest
135 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
vito
vito
10 Gennaio 2021 8:02

mai condiviso porro, parla per posizioni precostituite;
questa volta invece sono purtroppo d’accordo con lui.
mio malgrado renzi l’ho votato (sono un ex democristiano non pentito), gioca sempre a rovesciare i tavoli per esclusivo interesse personale
unabbraccioatutti

Marco
Marco
10 Gennaio 2021 1:56

Buonasera Caro Nicola, come da me espresso in precedenza in altri articoli, questo paese fa sempre più schifo. Non vorrei essere frainteso. L’Italia è il paese più bello al mondo, ma chi ci rappresenta è l’espressione elevata all’ennesima potenza, di quello che una zecca fa a un cane. Non solo succhiano il sangue al popolo, ma si nutrono anche del resto. Uccelli rapaci, pronti a banchettare su una preda. Non hanno dignità e sopratutto, non sanno cosa significhi lavorare. il loro scopo nella vita è sostanzialmente quello di vivere alle spalle degli Italiani. Pensioni d’oro, vitalizi, agevolazioni e chi ne ha, più ne metta. Parlano in continuazione, promettono mari e monti, ma alla fine dei giochi come d’incanto, fanno lo scaricabarile. Loro sono esenti da ogni colpa. Chi sbaglia è sempre e solo il gregge. Bene o male, la politica in Italia è sempre stata così. Gli anni della DC, ci hanno insegnato molto. Ma credo ci sia una grossa differenza. Un tempo i politici, erano politici con la P maiuscola. Giusto per citarne qualcuno, Andreotti, Fanfani, Moro, Spadolini, Almirante, Berlinguer, etc, etc. Luminari della politica, intellettuali e statisti. Anche loro litigavano per la poltrona, ma al tempo stesso, non tolsero mai la dignità agli Italiani e al paese. Naturalmente di sbagli ne fecero anche loro, con la differenza che… Leggi il resto »

German
German
9 Gennaio 2021 21:40

Il motto del PD «Dalla parte delle persone», si legge «Dalla parte delle POLTRONE»

dante facini
dante facini
9 Gennaio 2021 20:20

Faccio solo un commento al titolo: ho settant’anni, e le posso dire che l’Italia è bloccata da sempre, è da sempre che per un motivo o l’altro annaspiamo, e parimenti è da sempre che tutti litigano per le poltrone, Democristiani, Socialisti, Repubblicani, Socialdemocratici, Comunisti e via dicendo. Dov’è la novità? Lei ha delle doti, ma si spreca a fare la cassa di risonanza di Salvini, che, fosse mai che gli toccasse fare il Governo, dopo 3/4 mesi saremmo d’accapo, e poi lei che fa? Salta il fosso o comincia a difendere le cause perse? Ma non sarebbe meglio un pò di sana obiettività, piuttosto che spargere veleno sempre e comunque? Ma poi Salvini? Ma cosa ci vede lei in questo personaggio che va in giro con la mascherina di Trump a dire cose che la gente stanca e fiaccata vuole sentirsi dire? Sarà qualcosa che io, pur sforzandomi, non vedo.