Commenti all'articolo La doppia faccia di Conte

Torna all'articolo
Avatar
guest
37 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Giuliana Baudone
Giuliana Baudone
11 Novembre 2019 21:29

Scusa, ma ho un’ altra curiosità… dove hanno trovato i 23 miliardi per congelare l’IV?

mozzafiato
mozzafiato
11 Novembre 2019 18:34

Il tuo, amico CARLO, mi pare il tipico ragionamento del giovane meridionale che vede nella P A l’unico sbocco nel mondo del lavoro, DIMENTICANDOSI DI VIVERE SU UNA TERRA CHE OFFRE POTENZIALITÀ STERMINATE PER VIVERE NELLA RICCHEZZA MA CHE NESSUNO VALORIZZA PER MANCANZA DELLA NECESSARIA CAPACITÀ IMPRENDITORIALE… DOVUTA PROPRIO AL DESIDERIO SFRENATO DI TRASCORRERE LA PROPRIA VITA SPENSIERATA ASSISO SU DI UNA COMODA POLTRONA DIETRO UNA SCRIVANIA NELL’ENTE PUBBLICO DI TURNO. Sono stato dipendente pubblico (al nord) per oltre 20 anni e ti assicuro che questo paese potrebbe benissimo andare avanti con la metà degli attuali pubblici dipendenti ATTUANDO SOLO UNA SANA E RAGIONEVOLE RIFORMA DEL SETTORE ! Al contrario di quello che affermi tu, la riduzione del faraonico debito pubblico che ci sovrasta, DOVREBBE COMINCIARE PROPRIO DALLA RIDUZIONE DEL NUMERO DEI DIPENDENTI… a cominciare come detto, dagli enti pubblici meridionali il cui numero abnorme è generato dal pensiero inteso come un dogma, CHE QUEL TIPO DI LAVORO È ASSIMILABILE AD UN AIUTO DI STATO PER CHI LOTTA DAL MALE SECOLARE DELLA DISOCCUPAZIONE VOLONTARIA !

Giuliana Baudone
Giuliana Baudone
11 Novembre 2019 18:31

Finalmente un giornalista che parla chiaro. La politica dei giallo -rossi è un disastro e condivido pienamente le tue riflessioni. Chi non segue ogni giorno le interviste e le dichiarazioni di Conte tende a credere alle stupide giustificazioni dei
compagni giornalisti…questo per sottolineare l’importanza della tua trasmissione. Sarebbe interessante sapere cosa hanno deciso al Governo per ciò che riguarda la Carige e le Banche che sono nella stessa situazione economica.

Nubaoro
Nubaoro
11 Novembre 2019 18:23

Mi ripeterò; dai tempi del liceo pongo, senza ottenere risposta, una domanda: cosa vuol dire oggi “fascista”? Nero invece di rosso? Mano tesa invece di un pugno? Fascio invece di falce+martello? Antisemita come Stalin? Odio per l’Italia repubblicana, come togliatti che ha rinunciato alla cittadinanza? Dittatura come quella di castro, guevara, mao, lenin, ecc. a cui vengono intitolate strade e piazze? Mancato rispetto delle istituzioni come giuliani a cui è stata intitolata una sala del parlamento? Leggi razziali come quelle americane? Corporativismo come l’internazionale socialista? Annichilimento della democrazia come in unione sovietica? Squadracce come quelle di gap, partigiani, ceka, ecc.? Nepotismo come quello di berlinguer per la figlia in RAI? Oppure farsi trucidare (uomini e donne) da un futuro senatore ed appendere a testa in giù?