in

La figuraccia di Conte in ginocchio da Haftar

Zuppa di Porro: rassegna stampa del 18 dicembre 2020

Dimensioni testo

00:00 Mancano sette giorni a Natale e questa banda di cialtroni ancora non riesce a dirci come dobbiamo essere arrestati. Roba da matti! E ci siamo talmente abituati che il giornale unico del virus non dice niente.

04:55 Gino Strada sulla Stampa dice che l’unica sanità buona è quella pubblica.

05:38 Il discorso del re svedese diventa un j’accuse contro il modello svedese per il Corriere, ma poi vedi i morti e noti che sono 25 posizioni meglio dell’Italia.

08:12 Risposte ai commenti dei commensali.

09:18 Finalmente i 18 pescatori sono liberi. Bene. Tutti i giornale da Scavo di Avvenire a Ranieri del Foglio (non proprio giornali della destra sovranista) raccontano la figuraccia di Conte che fa la passerella a Bengasi. Solo il Corriere e il Fatto fischiettano e fanno finta di nulla.

14:22 Verifica di governo, altra farsa di Renzi: ennesimo rinvio. I quattro scenari del Foglio.

15:35 Risposte alle domande dei commensali.

18:28 Hanno scarcerato Tallini quello per il quale Morra insultava la Santelli, se ne accorge solo il Riformista.

19:28 Vi ricordate Diasorin e il suo accordo con il San Matteo bloccato dal Tar della Lombardia? Il consiglio di stato ha smentito il Tar…

19:50 Il signor Toyota ha detto ieri che l’auto elettrica è un bluff.

20:10 Bitcoin stellare, diventato bene rifugio dice il Sole 24 Ore.

20:28 La Verità continua, unica in Italia, a parlare dell’appalto sulle mascherine in cui Arcuri fa sempre il fenomeno.