in

La frase non detta da Lagarde che rischia di farci schiantare

Zuppa di Porro 11 giugno 2022

Dimensioni testo

Vi aspetto il 16-17 luglio a Bari per la festa della Ripartenza. Per info e prenotazioni www.laripartenza.it.

00:00 Crollano le Borse e sale lo spread e Folli si improvvisa economista scoprendo che il problema è Salvini.

05:35 Enrico Letta scrive una lettera e dice che quelli della destra sull’ambiente sono slogan e loro sì che pensano al futuro.

06:15 Parola ai commensali, vi aspetto il 16-17 luglio a Bari alla festa della Ripartenza!

07:30 Il Messaggero dice che non è la crisi dell’Euro…

07:43 Il Superbonus che non c’è e che sta facendo fallire migliaia di imprese.

09:10 Elezioni, tutta la stampa libera ci dice oggi di non andare a votare ai referendum dopo un silenzio assordante.

10:15 E Repubblica titola: “Per chi vota la Mafia”, dopo l’arresto del candidato Fratelli d’Italia a Palermo. Per carità una brutta storia ma il presunto boss gli garantiva 20 voti, dico 20.

13:35 Liste di proscrizione, oggi sui giornali puro umorismo, eppure la situazione è grave. Il capo politico dei Servizi, Franco Gabrielli, ci spiega che non ha fatto alcun dossieraggio sui “filoputiniani”, ma fa indagine su chi abbi diffuso il dossier.

16:25 Stefano Feltri sul Domani invita a non votare i referendum sulla giustizia.

17:40 Guerra, il Giappone si riarma.

18:30 L’incredibile storia dei netturbini dell’Ama a Roma…

18:56 Molinari prende carta e penna e spiega perché ha mandato una mail ai suoi redattori per andare al gay pride. Poi sul suo giornale spiega che la battaglia per Lgbtq+evattelaapesca sia la più importante. Si è bevuto il cervello.

20:42 Parola ai commensali.