in

L’assassino Brusca avrà la pensione. Ecco quanto lo pagheremo

Rassegna stampa del 2 giugno 2021

Dimensioni testo

00:00 Buongiorno ai commensali.

01:00 “Italia ha voglia di ripartire”, titola il Corriere. Maddai? Pensavo volessimo stare chiusi in casa. Intanto brindiamo alla crescita dell’Italia: 0,1%. Ammazza!

03:55 Nel frattempo sulla prima pagina del Wall Street Journal il fenomeno Brasile: rimbalza dell’1,2%. Ma non si può dire da noi: lì c’è Bolsonaro!

05:25 Parola ai commensali.

05:55 Speranza non vuole le tavolate quest’estate: grazie per la ripartenza!

07:15 Parola ai commensali.

08:25 Borsa record dice Milano Finanza e chiudete l’Ilva dice il Domani.

10:05 Parola ai commensali.

10:30 Salvini e Meloni ancora discutono sulle amministrative mentre Berlusconi parla con il Giornale, sta meglio ma addolorato per la nascita del nuovo partito di Brugnaro.

12:05 La vergogna della targa sbagliata a Roma di Carlo Azeglio Ciampi.

13:25 Conte e Casaleggio sul ring, titolo e foto nella prima pagina del Fatto.

14:50 Travaglio se la prende con Repubblica sulla strage della funivia.

16:37 La storia di Saman raccontata solo dal Quotidiano Nazionale.

17:40 L’unico che riparte è La Ragione, nuovo quotidiano liberale, spero, con Giacalone, Lenzi, Pezzuto e altri pazzi: benvenuti!

18:20 Brusca a spese nostre, mentre Sallusti dice giustamente che la scarcerazione era inevitabile ma resta comunque ingiusta.

20:44 Parola ai commensali.