in

L’evanescenza di Conte e l’eleganza di Asia

Zuppa di Porro: rassegna stampa dell’8 novembre 2018.

00:00 Elezioni midterm, chi vince, chi perde. Donald Trump descritto dai nostri giornali come una macchietta o cattivo.

03:10 Luigi Di Maio dice al Fatto Quotidiano che senza prescrizione prolungata il governo cade.

06:25 Il capo dell’Anas molla. Spoil system…

07:15 “Imbarazzante”: Mario Giordano, sulla Verità, dà una legnata a Giuseppe Conte.

08:25 “Mia madre è una troia”. L’eleganza di Asia Argento.

  • 54
    Shares

19 Commenti

Scrivi un commento
  1. Non capisco l’evanescenza del dott. Conte, forse ne apprezzo l’educazione e la riservatezza, che non si acquisiscono in quanto insite, gli studi si ma che rafforzano queste doti naturali seppure a nessuno piace parlare di lui. Come mai? Invece lo metto sempre negli scritti dei vari blog, mi sono sempre piaciuti gli uomini eleganti e con lui abbiamo dato scacco ai macron francesi, italiani, austriaci e spagnoli,in tutti i sensi. Sa anche tener testa a un infuriato Floris che ieri sera ha cercato d’attaccarlo. Siamo un po maleducati poiché democrazia a parte non bisogna dimenticare che riveste l’abito di primo ministro del nostro Governo. Ojala ce lo possiamo mantenere pur con le nostre impudenze o indifferenze.
    Mentre riguardo alla signora Argento, non so come le sia venuto in mente accomunarli, lei di eleganza non sa nulla meno di attributi necessari per ciò, non sono femminista e per principio pendo sempre dalla parte degli uomini e quando qualcosa accanto a loro storpia m’infastdisce, come la protervia di questa ragazza di cui ricordo il debutto e ciò che in questi frangenti le è successo. ho voluto solo mantenere il tema, cordialità.

  2. Ostilita’ della maggioranza della stampa italiana contro il Presidente Trump.
    guardando i fatti non si capisce questa ostilita’.
    Da quando Trump ha preso la presidenza:
    1. Il Pil e’ aumentato dal 2.00% della gestione Obama di otto anni al 3.00% e al 4.2%, 4.6%, 3.5% negli ultimi tre trimestri.
    2. La disoccupazione e’ scesa al 3.7% per la prima volta in 40 anni. La cifra e’ la stessa per la disoccupazione femminile e di gente afroamericana. Mai successo prima.
    3. Ci sono 7 (sette) milioni di posti vacanti per mancanza di personale qualificato.
    4. 4 (quattro) milioni di persona hanno trovato lavoro dalla assunzione di Trump alla presidenza.
    5. Sta ricostituendo la potenza delle Forze Armate smatellate da Obama.
    6. L’indice del Dow Jones della Borsa americana e’ passato da 18.500 con Obama ai 25.500 attuali piu’ 72 %. Tutti i fondi pensione sono aumentati proporzionalmente e il valore in generale e’ aumentato vari miliardi di dollari per tutti gli investitori e risparmiatori.
    7. Trump ha ridotto le tasse portandole dal 35-39% al 21% e aumentando del doppio le deduzioni prima di calcolare le tasse. Le persone singole da una deduzione di US$ 6.000 a 12.000 e per gli sposati da 12.000 a 24.000. In piu’ si possono dedurre le spese scolastiche e mediche.
    8. Sta introducendo ora una nuova riduzione per le persone del 10%.
    9. Ha eliminato la tassa che ogni persona doveva pagare se NON ACCETTAVA il sistema dell’ Obamacare.
    10. Invece di minacce nucleari ha raggiunto il livello di dialogo con il Nord Corea.
    11. Ha fatto aumentare per raggiungere il 2% del PIL le spese per la NATO a quasi tutti i paesi dell’Allenaza. percentuale accordata da tutti ma seguita da pochi. Perfino la Germania pagava solo l’uno per cento. fina alla venuta di Trump gli Stati Uniti pagavano il 90% del costo totale
    12. Avra’ un incontro con il presidente cinese alla riunione dei 20 a Buenos Aires per concordare le tariffe di esportazione con la Cina.
    13. Ha modificato il trattato Nafta in quanto sia il Messico che il Canada avevano tutti i vantaggi a scapito degli USA. Ora il trattato e’ stato rinegoziato ed e’ vantaggioso per tutti i partecipanti..
    14. Vuole controllare le frontiere degli Stati Uniti contro l’immigrazione clandestina.
    Non dimentichiamoci che Donald J Trump e’ presidente degli Stati niti, non del mondo.
    Avessimo in Italia un Primo Ministro cosi’.
    Mi fermo qui. Ci sono altre cose importanti ma sarebbe troppo lungo continuare.
    Voglia chiarire che non sono cittadino americano, non sono ne repubblicano ne democrata. Giudico solo le cose dai fatti.

    .

    • Chiaro che se si giudica Trump con il metodo usato dai due giornalisti del giornalone di Milano Trump è un corrotto ,non paga le tasse , è un guerrafondaio, non ama i bambini e odia gli immigrati ,tutti non solo quelli irregolari.
      Ma soppratutto è un inetto ed un incapace,l’esatto contrario dell’abbronzato, di colui che ha distrutto il mondo ,Siria,Iran,Libia ,Yemen,NAFTA ,CINA,Crimea, ..

      Stupra le donne e paga le pornostar per fini politici .

      Ma gli piacciono michelle e Kamala Harris e tifano per Schumer e IL pelo.

      Poi mettiamoci che si fa i suoi interessi ,alla casa bianca!
      Mica è a Palazzo Chigi.
      E infine dato che tende a sinistra sto giornalino vedi anche cosa scrive/scrivono sui risultati dellaTrumponomics: tutto merito di obama l’abbronzato.

      Senza vergogna e senza nessun pudore.

      Ma loro possono perchè sono obiettivi e onesti nelle loro opinioni.
      Leggevo il giornalino da 42 anni ma da quando c’è questo direttore comunista ho smesso di comprarlo.
      viva Feltri.
      Porro …piu’ coraggio .

  3. Delle elezioni Usa, oramai si sa tutto. Dei domestici campi rom, invece si sa soltanto che… sono già nell’agenda di una parte politica del governo in carica. Ma le toghe considerano questa dissolvenza del malaffare un’italica idiosincrasia. E non lo permetteranno mai. Un esempio. “Catania, ruba un profumo in un centro commerciale: arrestato”. E’ un italiano. E ci si può scommettere sopra, sicuri di vincere, che in questo caso il giudice che lo giudicherà sarà inflessibile. Non si scherza. Quello è un furto aggravato. Con destrezza. Saranno anni e anni di galera. Sì, quel giudice sarà un Giove tuonante. Inflessibile. Incorruttibile. Insensibile ad ogni umana debolezza. Ed ossequioso al socratico invito: dura lex, sed lex. Niente di più e niente di meno. Mica è un extracomunitario che taccheggia o che spaccia o che stupra o che occupa abusivamente il suolo pubblico o le abitazioni pubbliche e private. A cui tutto, per necessità intrinseca, è permesso! E che poi, non è altro che lo svelamento, a tempo e debito, del rovescio di quella stessa medaglia, coniata con pirandelliana scaltrezza, che ha portato al concorso esterno in associazione di tipo mafioso o concorso esterno in associazione mafiosa. Insomma dei carri armati giuridici a sostegno di personalissime tesi. Senza nemmeno un amen, per lo sfortunato. E tanti salamelecchi al suo contrario. Poiché questi figli del fu Pci sono passati da ‘Bandiera rossa la trionferà’ al multiculturalismo ci salverà. Con tanta rabbia in corpo, per aver fallito il primo obiettivo. Ma prontissimi a rifarsi, fino al recupero degli interessi intanto maturati. E se qualcuno ancora non l’ha capito, che si sforzi a farlo: qui sono l’unica casta a dettare legge. L’unico vero potere forte. Nel senso che rispondono soltanto alla loro ideologia. Al parossismo del momento. Nell’interpretazione staliniana del termine.

  4. La frenesia gossipara che impazza sulle varie reti tv mi fa nascere spontanea una domanda politicamente scorrettissima: ma le signore protagoniste di certe cronache sono a) str…., b) zocc…, c) zocc… e pure str…. ?

  5. Filumena Marturano, in una scena dell’omonimo dramma, cerca di truffare Domenico Soriano per costringerlo a sposarla…al fine di dare un cognome per i suoi figli. La truffa consiste nel fingersi in fin di vita e di farsi sposare in punto di morte, ma la truffa non riesce ed il malcapitato “Mimì Soriano” si sente male al cuore per l’agitazione, Filumena allora dice al dottore lì presente: dottò nu more, chi non tiene o core nu more. La stessa cosa qui in questo “dramma continuo” del Governo che cade, cade……dottò NU CADE CHI VOLE SOLO A POLTRONA NU CADE.

  6. Ieri sera ho visto 3 minuti di Chiambretti e quando ho sentito Signorini osannare e accogliere in maniera talmente enfatica, proprio da lecca….. la Argento come donna veramente donna, ho cambiato canale, stamattina a mattino 5 altra mezzora di disquisizioni su Asia, ho tolto la voce. E’ pericoloso far vedere la tv ai bambini oggi e pensare che una volta ridevamo come pazzi con Stanlio e Olio, Toto’ e altri comici che mai usavano parolacce o dialoghi sporchi e ora invece la gente ride solo su quello. Meglio un buon libro magari di wilbur Smith che quasi ti fa toccare con mano e vedere quello che descrive.

    • Concordo pienamente: gli idioti tengono banco e pontificano sia su sciocchezze da gossip (del quale sono esperti ed attori) e purtroppo anche su questioni importanti che non competono loro.. Tenendo presente che non solo sono ignoranti in materia, ma anche moralmente compromessi, tanto da ribaltare la realtà e l’ordine naturale delle cose. Capre in tutti i sensi… Ciao

    • D’ accordissimo con Sandra!!! Ormai pur di essere “moderni” e politica correct cosa non farebbero e direbbero….!!! Signorini poi…. ma diciamo che…lo capisco. Hihihihi….

  7. Vado fuori tema, ma c’è qualcosa che mi preme dire:
    Ma perché, quando i delinquenti vengono arrestati grazie alla tracciabilità dei loro cellulari, questo mezzo delle Forze dell’Ordine, viene svelato e divulgato atraverso i media? Trovo masochistico, da parte delle suddette Forze dell’Ordine e avventato da parte dei media, questo comportamento. Anche nigeriani e ghanesi impareranno e non si faranno più beccare. Vi sembra “normale”, da parte nostra? Grazie per l’attenzione,
    G.P.

    • Perché pur di fare notizia qualche fenomeno illuminato (giornalisticamente parlando), invece di fare il giornalista fa il giornalaio.
      Mi chiedo perché le Foto non li cazziano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *