Commenti all'articolo L’hanno ammesso: i divieti non salvano dal contagio

Torna all'articolo
guest
298 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
franc
franc
30 Maggio 2021 12:33

i lettori di Porro sembrano comportarsi come gli irriducibili da stadio: non si tratta di fare o no il tifo per il lockdown. Nessuno tifa per il lock down, a meno di non essere masochisti. Purtroppo però il contagio da virus è inversamente proporzionale alla distanza. Questo elementare concetto era noto fin dai secoli bui, dove i lazzaretti erano realizzati fuori città. Se questa legge fisica (applicata SOLO dai cinesi, e con successo) non è compresa dai medici, da ingegnere suggerirei a molti di loro di abbandonare la medicina e passare in politica, dove tutto è mistificabile ai fini del consenso.

franc
franc
24 Maggio 2021 11:19

La signora Pedretti qui sotto mi elenchi quali stati sono rimasti aperti senza conseguenze. A me risulta che, o prima o dopo, TUTTI gli stati hanno chiuso, e quelli rimasti aperti, India Brasile, hanno subito un massacro. Anch’io, come fate voi, usufruisco della mia liberta senza limitazioni, ma questo non mi esime a) di rispettare gli altri b) di mantenere intatte alcune convinzioni scientifiche.

franc
franc
24 Maggio 2021 10:47

L’Ing Mini qui presente ti conferma che il mio collega dice stupidaggini, evidentemente ignorando le leggi non dico della virologia o della epidemiologia, ma della fisica!!!

Monica Pedretti
Monica Pedretti
16 Marzo 2021 17:48

Caro Nicola, e’ ora di uscire tutti, nessuno e’ e sara’ sicuramente immune. chi ha paura stia in casa, non chi vuole vivere. Obblighi e divieti delle liberta’ personali compresa quella sanitaria sono una follia. Oggi abbiamo l’esempio di stati che sono rimasti aperti che hanno avuto risultati migliori di chi ha terrorizzato le persone chiudendole in casa. Penso che nessuno oggi voglia ammettere il fallimento totale di questa politica. Nessuno ha urlato alla follia della tachipirina e vigile attesa … tutti in attesa del Dio Vaccino … non sono contraria ai vaccini, sono contraria alla follia .

Luigi Chiatante
Luigi Chiatante
16 Marzo 2021 11:18

Grande Nicola!
Dobbiamo farlo vedere a più persone possibile, farò del mio meglio.

Renata Brusadelli
Renata Brusadelli
15 Marzo 2021 17:32

Buongiorno Porro.
Ma siamo sicuri di sapere usare ancora la testa?
Dobbiamo vaccinarci…..senza alcun obbligo…..ma se non lo faccio, poi potrò vivere normalmente? Se chi vuole o ha paura si vaccina, che problemi può avere nei miei confronti. Lui potrebbe stare tranquillo, casomai il problema è mio. Spiegatemelo!!!
Chi ha avuto il covid non si deve vaccinare perchè avendo sviluppato anticorpi potrebbe andare incontro ad alcuni problemi. Ma allora, visto che si è detto che ci sono gli asintomatici, che c’è chi può averlo sviluppato in forma lieve senza essersene neppure accorto ecc….come la mettiamo?
Scuole chiuse perchè i bimbi e i giovani possono trasmettere il virus agli anziani e poi…………nonni che fanno i baby sitter e bonus a gogo! Magari occupare qualche ragazza che ha perso il lavoro c/o il bar o negozio perchè è senza reddito non sarebbe più logico?
Anziani e statali che forti di avere un entrata assicurata, passano il tempo, con la mascherina calata sotto il naso, a controllare i ragazzini! Io sono, come età, nel gruppo che segue gli over 80, ma mi vergogno di quelli che non capiscono la difficoltà che stanno attraversando questi giovani. Voglio vivere e non sopravvivere. Ci vuole impegno a controllare , più semplice chiudere. E poi…la morte fa parte della vita!
Buona serata.
Renata