Commenti all'articolo Migranti, vince la linea Conte-Di Maio e Salvini s’incazza

Torna all'articolo
Avatar
guest
45 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
ancoraparli
ancoraparli
12 Gennaio 2019 19:09

COLLE CI COVA.. le ultime giravolte pannellian-renziane dei 5 stelle (cannabis, svolta pro vax)e soprattutto quella boldriniana dell’avvocato del popolo (africano) conte che, svegliatosi di soprassalto, improvvisamente si converte al verbo savianiano e in combutta coi commissari del popolo del PCUE e in barba alle prerogative di salvini ci riappioppa l’ennesimo carico avvelenato frutto del bottino di giornata dei pescatori di migranti, meglio noti come ong, mi ricordano tanto quelle finiane di 10 anni fa. questi maledetti comunisti non cambiano mai: più li cacci via dalla porta più cercano di rientrare dalla finestra. meno male che sono “democratici”.quando il popolo vota per gli altri del suo volere e del suo giudizio a questi porci non gliene può fregare di meno. totalmente noncuranti della batosta epocale rimediata il 4 marzo che ha certificato lo schifo degli italiani nei loro confronti, si sono presto stufati di mangiare pop corn e cercano disperatamente con le solite trame di palazzo di tornare al menu che da sempre più li delizia: poltrone, poltrone e ancora poltrone. è chiaro che, come quell’altro 10 anni fa, anche quest ‘altro burattinaio quirinalizio sta tramando un piano B se salvini stacca la spina. figuriamoci se il solito vecchio cattocomunista del colle di turno (riuscirò finalmente a vedere un PDR di centrodestra in questo ***** di paese prima di tirare… Leggi il resto »

FC
FC
11 Gennaio 2019 17:14

Brutta piega. Salvini stritolato dai 5* (ma mi sa che c’è lo zampino di qualche altro). Ma torno a dire. La Rai deve essere ripulita dai vari comunisti, che la appestano da sempre. Voglio che qualcuno mi spieghi perché devo pagare i comunisti di RAI3 TV. Perché hanno ancora tale rete regalata? Come mai ancora Fazio, che ha approfittato del Renzismo per piazzarsi in RAI-1TV, sta li ancora, dopo 8 mesi di governo giallo-verde? Ma siamo tutti matti a lasciare queste zecche a fare il loro comodo?

Davide
Davide
11 Gennaio 2019 14:38

Quello che non capisco è perché, agli occhi della sinistra, gli immigrati sono dei disperati, affamati, bisognosi di tutto solo quando si trovano in mare? Ma prima di imbarcarsi non erano mica messi bene. Né al loro paese stavano bene. Allora perché non ce ne occupiamo prima che arrivino al mare dove rischiano la vita? Oppure vi è interesse solo a soccorrerlo in acqua?

giorgio
giorgio
11 Gennaio 2019 7:53

Il libro di Scurati è a prova di critica. Chi lo vuole criticare è semplicemente parte di chi ha visto, vede e vedrà la storia del fascismo dietro un paio di lenti rosse. Scurati non fa apologia di nessuno: semplicemente racconta la storia senza omissioni o manipolazioni. Bravo Nicola.