Commenti all'articolo Perderemo pure gli “orari di punta”

Torna all'articolo
Avatar
guest
78 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Guido Bolognini
Guido Bolognini
26 Aprile 2020 18:03

Nicola non abbandonare questa tua funzione non andare a zappare
per favore chi poi aprira’ gli occhi a
a questi ciechi e ottusi nonche’sadomasochisti di italiani.

Gianni
Gianni
21 Aprile 2020 12:57

Ora che ho chiuso l’attivita’ (31 dicembre 2019) mi sento a casa in prigione. Se lo avessi saputo restavo aperto anche se ci rimettevo piu’ soldi di prima. La liberta’ non ha prezzo.

Fabio
Fabio
20 Aprile 2020 18:16

Ma quando mai questi signori hanno capito che i soldi non piovono dal cielo ma li “creano” i privati? Quando mai hanno capito che lo Stato esiste grazie ai privati e per i privati, e non certo il contrario? Quando mai hanno capito che le entrate dello Stato non esistono per diritto divino, ma sono tasse sui guadagni creati dai privati?
Non lo hanno mai capito e mai lo capiranno, questo è il dramma. Però, potete scommetterci, tra qualche mese, lo Stato, tanto buono e magnanimo, le tasse dai brutti e cattivi “cultori del Dio denaro” le pretenderà senza se e senza ma.

FrancoM
FrancoM
20 Aprile 2020 12:15

Facciamo l’ipotesi che ci siano entità desiderose di carpire le risorse degli italiani (ci sono tanti soldi di risparmio privato). Per questo bisogna azzoppare l’economia e avere collaborazionisti in posti di comando è essenziale. Questi collaborazionisti, fingendosi imbranati, ritardano decisioni essenziali, campano scuse dicendo che la situazione è assolutamente nuova e imprevedibile, bloccano ogni tentativo di reazione dicendo che, dopo aver provocato il danno, la salute è prioritaria, con l’essenziale supporto di pseudo-scienziati, di affollati comitati e task force che chiacchierano e basta. Le entità che vogliono carpire le risorse fanno il gioco del buono e del cattivo, dando speranze un giorno e delusioni l’altro. In questo modo si tiene la gente in sospeso per giorni, avendo così quel vantaggio temporale che è essenziale in questi casi. Fantasie?