Zuppa di Porro: rassegna stampa del 28 febbraio 2020

Pure il Capo della polizia contro Salvini

Condividi questo articolo


00:00 I giornali italiani tendono a sdrammatizzare il coronavirus e si occupano di un governo che traballa ma che, secondo me, resiste. Mentre l’economia sta soffrendo davvero.

02:37 All’ospedale di Cremona troppi pazienti.

04:40 L’incontro tra Conte e Macron che fino a qualche mese fa sarebbe stato impensabile.

05:45 La strategia dei due Mattei…

07:10 Il capo della Polizia, Franco Gabrielli, insulta Salvini e poi si scusa dicendo che era un contesto privato, e poi si scopre che era un seminario sindacale.

09:25 Toc toc: la sinistra intellettuale può tutto. La Murgia si può permettere di dire che ora col coronavirus si viaggia meglio e Borgonovo lo infilza.

09:55 George Clooney che si è beccato 31 milioni di euro negli ultimi anni per lo spot Nespresso e che fa il fenomeno dei diritti civili, non sa che dire quando gli dicono che il caffè Nespresso è fatto con lavoro minorile. 

11:32 Stop alla terza pista dell’aeroporto inglese di Heathrow vittoria dei gretini ma anche di Boris Johnson.

12:05 Da leggere Luigi Ferrarella sul Corriere della Sera sulla nuova legge sulle intercettazioni.

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche


Condividi questo articolo


13 Commenti

Scrivi un commento
  1. Naggia stavo a cercà na panoamica della tentuta de famija sua ma nun la trovo più…

    però stò a legge che ce stanno piante de olivo de 200 anni…. na foto ner sito della pianta centenaria?

    Sò spettacolari i fusti degli ulivi centenari è arte in natura e di natura.

  2. Italiani finalmente al centro di scena politica internazionale…ieri sospeso pure giro ciclistico di Emirati Arabi per due casi (italiani) di coronavirus…bisognerebbe approfittarne…!!…https://ilgattomattoquotidiano.wordpress.com/

  3. Sono sempre d’accordo con te. Ma oggi dire che il virus non è un problema, ma che il problema sono gli ospedali, come è vero, mi sembra un po’ prenderla alla larga e alla lunga.

    Conosco le condizioni dell’ospedale di Codogno, sia dei pazienti che del personale medico, sei in grado di spiegare tu, se ci fosse fosse bisogno di posti letto che non ci sono, come potremo curare tutti i pazienti?

    Per quanto mi riguarda cerco di tutelarmi come posso. Se c’è gente che vuole andare allo stadio, in discoteca, al cinema, facciano pure e buon divertimento.

  4. Proprio niente sulla figura penosa del gra capitano che voleva riprendersi una poltrona al governo approfittando del coronavirus?

    Niente niente?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *