in

Quel contratto per un liberale è un orrore

Zuppa di Porro: rassegna stampa del 17 maggio 2018

00:00 Il contratto Lega-M5s, il contratto c’è 02:55 Quel contratto per un liberale è un orrore 06:15 Ma la scossa dei mercati è una bufala 08:00 Che rabbia la presa in giro “fisica” dei politici 09:15 I fenomeni dell’antimafia 11:03 Salerno, arrestati 30 parcheggiatori 11:20 La pecorella della Raggi

Condividi questo articolo

4 Commenti

Scrivi un commento
  1. cip e ciop,o totò e peppino,certamente farebbero meglio,senza far perdere così tanto tempo e non chiederebbero in rosseu o gazebo (tutta truffa) se qualcuno si è sbagliato a votarLi

    • @fabio
      Forza! Abbi almeno la compiacenza di dirci quale sarebbe l’alternativa? Un “bel” governo neutrale, o del presidente, di quelli “alla Monti” per intenderci, quelli che già hanno ridotto alla canna del gas l’Italia? Oppure un governo delirante che esiste solo nella mente – ormai in disfacimento – di Berlusconi/Gloria Swanson = lui che va in Parlamento a chiedere i voti e la nomina a premier, e ottiene (forse) solo quelli di Brunetta, Tajani, Romani, Gelmini, Biancofiore, Gasparri? E allora “fabio” perché vuoi parlare solo per affastellare lettere inutili su una tastiera? Caso mai non te ne fossi accorto, la Lega vola al 25%, e il M5S è stabile attorno al 32%. Poi, se a te stanno bene le rosicate dei maggiordomi del Berlusca, accomodati.

  2. Ecco qui, Porro: le tariffe dell’acqua in Italia (dopo le varie privatizzazioni) in media sono aumentate DEL TRIPLO rispetto alla media UE.http://www.lanotiziagiornale.it/acqua-peso-doro-aumenti-record-negli-ultimi-10-anni-secondo-confartigianato-il-costo-e-aumentato-del-958-dal-2004-il-triplo-rispetto-alla-media-ue/
    Inoltre, semmai il problema è che sarebbe ora di RIFARE GLI IMPIANTI, visto che l’acqua viene dispersa e sprecata, gli acquedotti italiani sono dei COLABRODO.

  3. OK, quel contratto non sarà il massimo, ma sempre meglio del sostegno di Farsa Italia ai governi di Monti e del pd che hanno massacrato gli italiani, e creato 5 milioni di nuovi poveri. Ci dica sinceramente, Porro: lei vede qualcosa di “liberale” nella politica di Berlusconi dal 2011 ad oggi? E sarà solo la “cattiveria” degli elettori che ha portato FI dal 33% dei periodi migliori all’attuale (da ultimi sondaggi) 9%?
    A parte il fatto che non è vero quello che lei dice a proposito delle privatizzazioni dell’acqua. Contrariamente alle attese, le privatizzazioni dell’acqua hanno aumentato i prezzi anche del 200-300% in moltissimi comuni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.