Commenti all'articolo Paradosso green: gli ambientalisti si lamentano del caro benzina

Torna all'articolo
guest
93 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
mauriziogiuntoli
mauriziogiuntoli
13 Gennaio 2023 20:11

Non ho capito. Un mafioso a piede libero picchia un pizzaiolo in ritardo col pizzo, non viene denunciato, nessuno lo incrimina, il mafioso rimane a piede libero. E’ così o no? Se è così, come penso, la Cartabia dovrebbe essere abrogata/modificata, come minimo.

Gold
Gold
13 Gennaio 2023 20:07

Se si fosse lungimiranti, o anche soltanto normodotati, non si farebbe demagogia su tasse nascoste come le accise che colpiscono l’uso di qualcosa. Quelle sono le tasse migliori.
Ma se tu per anni le indichi come obiettivo e poi, quando non devi neppure fare la legge ma semplicemente prolungarne la validità, cambi idea, come minimo devi far fronte alla tempesta di… sabbia che ti arriva addosso.
Clandestini che arrivano come fosse pioggia, figure di m***a a non finire, firmeranno il MES e inviano armi alle mééée. Parafrasando direi che “Meloni è la prosecuzione di Draghi con altro nome”

giupor
giupor
13 Gennaio 2023 19:04

Ragazzi, di ritorno a casa accendo la rad!o del furgone, Rai rad!o1, programma “Italia sotto inchiesta” e di cosa parlano? Del mancato taglio delle accise del governo Meloni.
Cosa faccio? Cambio programma… finalmente un po’ di musica.
Questo però cosa denota?
Denota che gli amici giornalisti (che come sapete conosco bene), soprattutto di certi ‘media’, si prestano alla propaganda dei loro referenti politici, battono e ribattono il chiodo su un particolare argomento (in questo caso le accise) con lo scopo di amplificarlo e farlo diventare un “caso” da apocalisse per denigrare l’avversario, perdendo obiettività.
Meditate gente, meditate!

giupor
giupor
13 Gennaio 2023 19:01

Ragazzi, di ritorno a casa accendo la radio del furgone, Rai radio1, programma “Italia sotto inchiesta” e di cosa parlano? Del mancato taglio delle accise del governo Meloni.
Cosa faccio? Cambio programma… finalmente un po’ di musica.
Questo però cosa denota? Denota che gli amici giornalisti (che come sapete conosco bene), soprattutto di certi ‘media’, si prestano alla propaganda dei loro referenti politici, battono e ribattono il chiodo su un particolare argomento (in questo caso le accise) con lo scopo di amplificarlo e farlo diventare un “caso” da apocalisse per denigrare l’avversario, perdendo obiettività.
Meditate gente, meditate!

Valter Valter
Valter Valter
13 Gennaio 2023 18:25

Ti rapina uno col machete e ti lascia un ricordino che quando ti portano in ospedale si configura come lesione con una prognosi di durata tale da obbligare, in tempi ante Cartabia, a procedere d’ufficio, anche se tu non vuoi. Dopo la minchiata della riforma Cartabia, nel caso tuo, non lo vuoi semplicemente perché quello che ti ha lasciato il regalino ti ha detto che se tu avessi sporto denuncia ci avrebbero pensato gli amici suoi a fartene pentire. E così nessuna indagine potrà partire e il delinquente ripeterà la performance con altri come con te. Machissenefrega ! L’ importante é ridurre il numero di processi in ossequio al PNRR, o no ?

Davide V8
Davide V8
13 Gennaio 2023 17:54

Ricordate quando, decenni fa, si parlava di fiscal drag?

Come mai non abbassano le aliquote (ed alzano soglie in altri casi) per evitare questo aumento di imposte dovuto semplicemente all’inflazione, che fa aumentare grandezze nominali ma non reali?