Zuppa di Porro

A sinistra tutto è permesso: De Luca non chiede scusa a Meloni

Rassegna stampa quotidiana: zuppa di Porro 18 febbraio 2024


Zuppa di Porro. Giallo sulla morte di Navalny. sarà pur stato un colpo ma il modo in cui è stato incarcerato e trattatto ha solo un colpevole: Putin. Molinari e cosa cambia con Trump. Malaguti sulla Stampa utilizza la Dayan e la Loewental per criticare posizione Israele. La strage del cantiere e adesso tutti a cercare il lavoratore in nero: gli operiai maghrebini degli eroi per la retorica del Corsera. De Luca non chiede scusa e la piazza brucia foto Meloni. Una botta la sentenza sui rimpatri della cassazione. La fine del sogno svedese e una favolosa intervista a Formica di Cazzullo. Travaglio come al solito comenta i giornali. Boom di multe
Potete iscrivervi al mio nuovo canale whatsapp seguondo istruzioni su sito
#rasseganstampa18feb

Iscrivi al canale whatsapp di nicolaporro.it

SEDUTE SATIRICHE

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli