Zuppa di Porro

Bari, mafia e Decaro: la sinistra si riscopre garantista

Zuppa di Porro 21 marzo 2024: rassegna stampa quotidiana


Zuppa di Porro. L’abbraccio della Meloni a Salvini e le scintille sulla Russia in parlamento. Il gran casino di Bari, ma francamente Decaro mafioso non ce lo vedo proprio. Appendino sul campo largo a la carte. I vigliacchi dell’università di Torino e i coraggiosi come la Terracini e la lettera al foglio di ex studenti. Vietata la festività alla scusola Iqbal Masiq, che sarebbe una scuola pubblica di Pioltello. Donaziooni tax free per beni non registrati.
Questa sera la Zuppa a Legnano.
#rassegnastampa21marzo

Iscrivi al canale whatsapp di nicolaporro.it

SEDUTE SATIRICHE

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli