in

Acea premia i suoi talenti della sostenibilità

Dimensioni testo

Tutela della risorsa acqua, sviluppo delle rinnovabili, una app per calcolare il risparmio di anidride carbonica, iniziative per il sociale e la salute della popolazione: ci sono tutti i valori ESG tra i vincitori del secondo contest Acea per i migliori progetti sostenibili”, realizzati (o in fase di realizzazione) da parte della società del gruppo nei territori in cui opera. La sostenibilità e la difesa dellambiente sono due fattori importanti alla base delle nostre attività di business”, ha detto la presidente del gruppo Acea, Michaela Castelli specificando come il fine dell’iniziativa sia valorizzare i progetti con “benefici tangibili” per il territorio.

Dall’acqua alla prevenzione dei tumori

Vediamo ora i progetti scelti. Per la categoria Innovazione e start-up”, il premio è stato assegnato a Gori, società del gruppo Acea che gestisce il servizio idrico in Campania, con il progetto energieperilsarno.it, un sito web realizzato per informare il territorio sui lavori di risanamento e di monitoraggio del bacino idrografico del Sarno. Il premio per la Transizione energetica” è invece andato ad Acea Innovation con l’iniziativaComunità Energetiche Rinnovabili” che punta a tagliare le emissioni di circa 60mila tonnellate di CO2 allanno, riducendo così consumi e costi in bolletta. Tra le proposte per la Tutela e lo Sviluppo Sociale”, è stata invece scelta quella dellArea industriale del Gruppo Ingegneria e Servizi con Volatolomics da espirato”: un lavoro di ricerca, svolto in collaborazione con il Policlinico Universitario Tor Vergata e con lassociazione Sagen, su una metodologia di analisi del respiro da cui è possibile ricavare preziose informazioni per la prevenzione di alcuni tipi di tumori. Il premio Giuria Popolare è invece andato a Umbria Acque con il progetto “Umbria resiliente” per realizzare una condotta a servizio di un nuovo potabilizzatore nei pressi della Centrale di Petrignano (Perugia): un impianto a consumo zero”, grazie al ricorso al fotovoltaico e a due turbine che produrranno energia sfruttando salto di quota tra la derivazione e limpianto. 

 

I vincitori del contest Acea che ha premiato i migliori progetti sostenibili realizzati sul territorio da parte delle società del gruppo

 

Una app per calcolare le emissioni e la formazione

Il Premio Speciale Marevivo è stato assegnato ad Acea spa con il progetto Sperimentazione UP2YOU per il calcolo risparmio emissioni CO2”, una app che permette di calcolare il risparmio di carbon footprint (impronta carbonica dovuta allemissione di gas serra) grazie alla riduzione delluso delle bottiglie di plastica. Il Premio Speciale Safe, infine, è andato a Acea Energia per Insieme a noi, con la vostra energia!”, un programma di formazione basato su nuove metodologie e accurati strumenti di valutazione che permettono di valorizzare le potenzialità e attitudini dei candidati. Tra gli altri progetti in gara, sempre sul fronte della formazione, figura lAgile Academy, la prima academy Toscana, creata da Acquedotto del Fiora per sviluppare nuove eccellenze professionali da inserire nel tessuto produttivo territoriale. 

 

Uno spirito tutto verde

Ma anche la cerimonia di premiazione del contest, che si è svolta in Toscana nel territorio della controllata Acquedotto del Fiora, ha avuto un’impronta green, tanto da ottenere il patrocinio del ministero della Transizione Ecologica e la certificazione di iniziativa a basso impatto ambientale da Ecoevents–Legambiente. L’incontro è stato inoltre l’occasione per favorire momenti di aggregazione sportiva, dopo due anni di pandemia, tra le persone del gruppo Acea. Hanno collaborato al contest anche Safe e Marevivo, che ha organizzato la pulizia di un tratto di spiaggia della costa toscana. 

 

Il quartier generale di Acea a Roma

Contenuto consigliato