Commenti all'articolo Agguato a Wurzburg: evviva il poliziotto di Termini

Torna all'articolo
Avatar
guest
64 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Raffaele
28 Giugno 2021 15:44

il POLIZIOTTO ha “semplicemente” fatto il suo dovere. Le forze dell’ordine, ORDINE, sono chiamate a fare rispettare l’ordine e tra questi obblighi, c’è quello di proteggere la società civile. Gli uomini e le donne delle forze dell’ordine sono armati e l’arma non è un giocattolo, se armiamo le forze dell’ordine, e le armi servono per essere utilizzate ed utilizzarle per fermare situazioni che potrebbero portare alla morte o ferimento di persone innocenti. Grazie alle Forze dell’Ordine che quotidianamente rischiano la vita.

thalia
thalia
27 Giugno 2021 21:29

Il taser purtroppo ha il difetto di non distinguere, dovrebbero modificarlo o meglio completarlo, scegliete voi, perché se è sparato contro qualche infartuato lo fa secco, e sarebbero problemi maggiori.

marione
marione
27 Giugno 2021 20:05

il taser sarebbe di aiuto, ma non vogliono darlo alle forze dell’ordine

Paolo
Paolo
27 Giugno 2021 9:39

Ma in Germania i poliziotti che hanno sparato sono indagati come “atto dovuto”? Dovuto da chi? L’atto dovuto è quello di fermare un potenziale assassino (e a quelli che non vedevano in quel delinquente un potenziale assassino chiedo: stava forse facendo una seduta di fitness?). Credo che qualcosa vada cambiato nel sistema legislativo. Quando èchiaro che si è agito per il bene collettivo non esiste atto dovuto.