Andrea Venanzoni

Andrea Venanzoni

Andrea Venanzoni, dottore di ricerca in diritto pubblico, scrive regolarmente su Il Foglio, ItaliaOggi, Atlantico Quotidiano, TPI. È autore del libro “Ipotesi neofeudale. Libertà, proprietà e comunità nell’eclissi globale degli Stati nazionali”.

6.6k Visualizzazioni

Le “virostar” nelle liste Pd, conferma dell’uso politico della pandemia

Molto spesso il sedicente complottista è semplicemente uno che ci ha visto giusto ma con eccessivo anticipo rispetto al senso comune e alla accettabilità sociale di una data idea. E così, nel corso della pandemia, man mano che particolari sempre meno commendevoli e sempre più altamente discutibili venivano disvelati, unitamente ad una robusta dose di […]

5.7k Visualizzazioni

Pericolo autoritarismo? Certo che c’è, ma viene da sinistra

Il moralista, si sa, tende sempre a occultare i propri scheletri negli armadi altrui. Cattiva coscienza strutturale E così, un po’ per cortina fumogena finalizzata a celare la inconsistenza del proprio programma e le enormi contraddizioni di uno schieramento elefantiaco, un po’ per strutturale cattiva coscienza, a sinistra non sembrano avere altra arma elettorale se […]

20.7k Visualizzazioni

Calenda rompe, ora il centrodestra stia attento alla mossa Kansas City del Pd

Il film poliziesco del 2006 “Slevin – patto criminale” ha reso celebre la mossa Kansas City, in origine una truffa di qualche successo che consisteva nello sviare l’attenzione del truffato fino a convincerlo di avere a che fare proprio con un truffatore e spingendolo quindi a rovinarsi con le proprie mani. Nella pellicola, Bruce Willis, […]

4.7k Visualizzazioni

Centrosinistra da Armata Brancaleone a Zattera della Medusa

Enrico Letta trasformato momentaneamente in Gregorio de Falco, prima che questi dissipasse la sua commendevole celebrità di arcigno responsabile della navigazione andandosi a intruppare tra i grillini per poi farsene pure dissidente, arringa la caotica folla e prega, invita, blandisce affinché sempre più soggetti politici salgano a bordo. L’Armata Brancaleone A bordo di un improbabile […]

11.4k Visualizzazioni

L’ammucchiata lockdown e vigile attesa. Sciolto l’equivoco del “liberale” Calenda

Come largamente previsto, e scritto anche su questi lidi nei giorni passati, l’accordo tra Partito democratico e Azione si è perfezionato: sorridenti e festanti, i maggiorenti di Azione, Pd e Più Europa si sono dati convegno alla Camera dove hanno discusso e poi approvato il tema programmatico della coalizione Frankenstein, il cui motto fondante, e […]

7.1k Visualizzazioni

Atlante di geografia del potere per il governo di centrodestra che (forse) verrà

La scelta dei ministri, specialmente in governi di coalizione, è uno dei rituali più complessi in assoluto, un esercizio a metà tra matematica pura e alchimia: non casualmente, i democristiani, da geniali reggitori del potere quali erano, escogitarono il mitologico Manuale Cencelli, autentico libro sacro della spartizione dei posti di potere. Le incognite, nella suddivisione […]

8k Visualizzazioni

Ecco perché la sinistra non ha titoli per assegnare patenti di rispettabilità politica

Antico, insuperato vizio della sinistra, quello di volersi ergere a censore dei costumi politici, dispensando patentini di presentabilità, agibilità e legittimazione a stare sul palcoscenico della politica. Destra becera, destra irresponsabile e impresentabile, una destra lontana dagli standard moderni, occidentali ed europei, mantra totalmente irrisolto e vuoto tanto che infatti poi le sinistre continentali rampognano […]

4.7k Visualizzazioni

L’agenda Draghi, il mitico “Sarchiapone” diventato vessillo della sinistra

In un vecchio sketch televisivo in bianco e nero, risalente al 1958, Walter Chiari è alle prese in uno scompartimento ferroviario con un misterioso animale, il Sarchiapone. E per quanti sforzi faccia, per quanta inventiva immaginifica possa metterci e per quanto si sporga e contorca e interroghi il proprietario della oscura bestia, non riesce a […]

14k Visualizzazioni

A sinistra il solito Fronte Repubblicano. E il volto è quello di Roberto Speranza

Nonostante il passaggio degli anni, il mutamento, spesso radicale, del contesto sociale e culturale, la sinistra quando scende nell’agone elettorale ha una sola formidabile arma di coagulazione delle varie anime che la compongono e di superamento delle spesso lancinanti contraddizioni interne: l’allarme sull’arrivo delle destre, con la variante, già in moto, del ‘pericolo fascismo’. È […]

4.4k Visualizzazioni

Privatizzare tutto: incubo dei “benecomunisti” ma unica difesa dall’invadenza dello Stato

Il 28 luglio del 2016, al Mises Institute di Auburn, in Alabama, l’economista e filosofo politico Walter Block tenne una lezione analitica e divertente, perché Block sa davvero essere spassoso coi suoi aneddoti quando parla, il cui estremo sunto potrebbe tradursi in ‘privatizzare tutto’. “The Case for Privatization – of Everything” è divenuta a suo […]

3.9k Visualizzazioni

Per governare davvero la destra deve dotarsi di una classe dirigente tecnica

Mentre dall’Ucraina spirano infuocati venti di guerra e sull’Italia si addensano cupe nubi di crisi economica, rinfocolata da due anni di restrizioni e limitazioni anti-pandemiche, due sono i fatti politici di rilievo nell’area del centrodestra: la convention nazionale programmatica di Fratelli d’Italia, tenuta a Milano, e la registrazione notarile da parte della Lega dello statuto […]

3.5k Visualizzazioni

La burocrazia non può fermare un medico: il TAR boccia il protocollo Speranza e vigile attesa

“È onere imprescindibile di ogni sanitario di agire secondo scienza e coscienza, assumendosi la responsabilità circa l’esito della terapia prescritta quale conseguenza della professionalità e del titolo specialistico acquisito. La prescrizione dell’AIFA, come mutuata dal Ministero della Salute, contrasta, pertanto, con la richiesta professionalità del medico e con la sua deontologia professionale, imponendo, anzi impedendo […]

Vedi altri articoli