Commenti all'articolo Bernabè, un manager afflitto dal complesso di superiorità

Torna all'articolo
guest
8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Alberto Grotti
Alberto Grotti
1 Settembre 2020 15:23

Bernabè ? se lo conoscerete bene :
come Reviglio suo immancabile sponsor per Mani Pulite oppure Cossiga che lo contrastò sui Servizi ,oppure Necci per la supponenza o Cagliari per il suo tradimento o Gardini o Piga ,oppure meglio uno dell’ENI come Jaquinto o uno tipo Furci ,
o uno qualsiasi vi dirà :
Credeva di essere un Manager Stra Pagato o uno dei Soliti Noti con
qualche complesso di superiorità ? Forse

Guido Moriotto
Guido Moriotto
31 Agosto 2020 19:29

@Giorgio
“Liquidare”. Cavolo, liquidare. Ecco un verbo carissimo a questi super manager. Ogni anno di stipendio milionario corrisponde all’importo aggiuntivo di liquidazione.
Liquidare Profumo costò 42.000.000 di euro, pari a 80 miliardi (80.000.000.000) delle buone vecchie lirette.
Liquidare. Parola magica per costoro.
E lei sa che centinaia di migliaia di lavoratori hanno perso il posto per “l’illuminata azione” di questi sedicenti supermanager.
Come fa a mettere insieme le vittime, “i lavoratori”, e gli autori scellerati di queste nefande? Chi ha fatto fallire MPS? Chi ha fatto sborsare a noi, Stato, miliardi per salvare MPS? Conosce qualche manager che ha pagato?

Giorgio
Giorgio
31 Agosto 2020 16:57

Guido Moriotto ha la capacità (ovviamente tutta di tastiera) di liquidare con quattro fesserie milioni di dipendenti, amministratori delegati, ministri della repubblica ecc
Deve essere il nuovo italo genio che tutto sa!

Vittorio
Vittorio
31 Agosto 2020 16:01

Vado a memoria per cui potrei sbagliarmi.

Necci quando era alle ferrovie, aveva studiato un piano per potenziare le linee ferroviarie da Gioia tauro al nord. Questo avrebbe fatto si che Gioia Tauro diventasse un hub strategico e di primaria importanza.

La cosa diede molto fastidio ai porti del nord Europa per ovvii motivi.
Ci devono essere state pressioni di un certo rilievo e la cricca che ci governava/governa ha fatto morire nella culla il progetto, svendendo gli interessi nazionali una volta di più.

Flavio Pantarotto
Flavio Pantarotto
31 Agosto 2020 15:38

…Bell’elenco di cognomi, grazie, proprio come avevo chiesto! Spero naturalmente che questa sia una prima puntata. A fianco della mia raccolta di articoli su imprenditori, manager e marchi che sono, o sono stati nella loro epoca, vincenti, almanaccherei pure gli articoli sui personaggi nati per far danni. Nel privato sono durati poco, nello statale hanno avuto quarant’anni di carriera. Lei ne avrà conosciuti tanti, ce ne faccia brevi ritratti, come questo. Spulciando i consigli di amministrazione delle partecipate di oggi, quanti ne troviamo, ancora? E nei ministeri? E come commissari? Prefetti? Direttori generali? Superprocuratori?
Pescicani, lì chiamerebbe M.Giordano, ma basta essere un po’ più eleganti..

Guido Moriotto
Guido Moriotto
31 Agosto 2020 14:10

Bernabè, uomo per tutti i fallimenti.