Altro che nuovi posti di lavoro, il reddito è puro assistenzialismo

“Bonafede, ma dove vive?!”. Il fallimento annunciato del reddito di cittadinanza

Condividi questo articolo


 

Alla fine il reddito di cittadinanza lo hanno introdotto. In questo video perdo la pazienza, un po’ troppo e me ne scuso, con Alfonso Bonafede. Ma mi ero innervosito sulla palla secondo la quale con il reddito avremmo trovato nuovi lavori per i giovani. A sette mesi di distanza tutti i dati certificano che non è servito a trovare un posto. Si tratta, come era prevedibile di pura assistenza.

Quoto un pezzo, ben fatto, del Sole 24 Ore sugli ultimi dati ufficiali:” Nessun impatto sul mercato del lavoro dai 704 mila beneficiari del reddito di cittadinanza, considerati “occupabili”. Le ragioni? Il ritardo nell’avvio delle politiche attive, legate al nuovo strumento di integrazione al reddito decollato ad aprile. Il primo indizio è contenuto nelle ultime rilevazioni mensili dell’Istat che hanno certificato una riduzione del numero di disoccupati (-87 mila tra luglio e agosto), accompagnata da un incremento degli inattivi (+73 mila), esattamente il contrario di quanto sarebbe dovuto accadere con il reddito di cittadinanza. Lo stesso fenomeno si registra confrontando il trimestre giugno-agosto con quello precedente (marzo-maggio)”

Ma non basta, come nota in modo eufemistico, lo stesso Nadef, il documento della finanza approvato da questo governo: “dai dati dell’indagine sulle forze di lavoro non emerge ancora pienamente l’incremento del tasso di partecipazione che sarebbe dovuto scaturire dall’adesione al reddito di cittadinanza (RdC) e dal conseguente patto per il lavoro”.

Nicola Porro, 7 ottobre 2019

Porro vs Bonafede (M5S), ecco quello che è successo

 

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche


Condividi questo articolo


10 Commenti

Scrivi un commento
  1. Caro Nicola,
    gradirei sottoporti il seguente problema che potrai girare,se vuoi, ai partecipanti di Quarta Repubblica

    Nell’autocertificazione del governo il1 comma recita:

    -di non essere sottoposto alla misura di quarantena

    OVVERO

    di non essere risultato positivo al covid 19

    Perchè il cittadino è obbligato a sottoscrivere un falso di un atto con tale dicitura in quanto non è a conoscenza e sapere se è POSITIVO non essendo mai stato sottoposto a controlli sanitari del covid 19

    Oggi il cittadino che lo sottoscrive a sua insaputa lo dichiara ma, domani può essere positivo ed è allora che ha dichiarato il falso

    E ingiusto che la politica scarichi questa responsabilità al singolo cittadino.,sempre?

    Grazie
    Umberto Borzi
    presidente di: scienzaevita.roma5@libero.it

  2. il reddito di cittadinanza è una misura terribile. Purtroppo abbiamo dei veri incompetenti al governo. Nicola Porro che dire. Bravissimo a smascherare in diretta un ministro che si arrampica sugli specchi

  3. QUANTE PAROLE! NO! TROPPE PAROLE.

    NEGLI USA, NON HANNO INTRODOTTO IL REDDITO DI CITTADINANZA.
    DA QUANDO IL PRESIDENTE TRUMP HA INFURIATO I DEMOCRATICI “ALIAS SOCIALISTI” CHE PROMETTEVONO DI TUTTO, PER SOLO PEGGIORARE L’ECONOMIA, DOPO POCHI ANNI SI HA LA PIU’ BASSA DISOCCUPAZIONE DA DECENNI, E I SALARI SONO FINALMENTE IN AUMENTO.

    QUESTO NON E’ PER SENTITO DIRE DALLE NOTIZIE.
    MIO FIGLIO SI LAUREO’ CON UN MASTER NEGLI USA, INIZIO ANNI 90, E MI DICE CHE ADESSO FA FATICA TROVARE ASSISTENTI QUALIFICATI (ANCHE CON OTTIME OFFERTE) PER LA DITTA DOVE LUI LAVORA.

    NON SI CAPISCE COME I “RAPPRESENTANTI” DI NOI CITTADINI (CHE DOVREBBERO GOVERNARE), NON IMPARONO DA PAESI CHE ADOTTONO SOLUZIONI CHE FUNZIONANO.

    • Gianfranco…i governanti nostrani NON imparano perchè da ormai tre generazioni non si fa altro che parlare COMUNISTICAMENTE di dividere la torta, ma NON di crearla; di contributi di solidarietà da prendere da chi ha di più per dare a chi ha di meno; di tasse e imposte elevatissime ai redditi alti ecc. ecc. Tuttociò che appiattisce in modo socialcomunista va bene…chi ambisce a creare ricchezza (e posti di lavoro) invece va male! Ecco credo, il prendere dagli altri premiando chi non ha è l’errore colossale perpetrato negli ultimi 75 anni; infatti, i primi smetteranno di creare ricchezza in patria portandola all’estero e i secondi aspetteranno solo la manna dal cielo creata dai governi rossi, ai fini elettorali, aumentando il nostro debito. E in patria rimangono scuole e università disastrate, ospedali che ovunque sembrano lebbrosari, poveri e miseria ovunque, servizi e citta disastrate. E lo Stato DIVIDE, DIVIDE, E DIVIDE M I S E R I A .

  4. Errore, sarebbe un reddito di residenza visto che lo hanno negato a tanti Italiani in vera difficolta” (esempio, senza ultimi due anni di residenza in Italia) e lo hanno dato a 170.000 stranieri con vagonate di prole inventata

  5. Bravoooooo Nicola…Questi delle 5stelle non capiscono niente..non sanno fare politica..il reddito di cittadinanza..lo devono togliere via…Speriamo che questo governo cada subito abbiamo le palle piene. Bugiardi è traditori che sono.

  6. Si, Nicola hai esagerato nei toni anche se avevi ragione nel merito.
    Sei più efficace quando sei tranquillo.
    Di Sgarbi ne basta uno, l originale va bene il troppp stroppia

  7. Porro stai bene a parlare ma il reddito di cittadinanza rimarrà fino alla fine vedrai e tutte le chiacchiere che raccontate tutti voi che siete contrari rimarranno solo chiacchiere per la punto lo stato non sei tu ma altri che non ti pensano minimamente

  8. Ci sono molte persone che veramente anno gioito del Rdc. Ma la maggior parte lavorano tutti in nero ma centinaia di migliaia, c’è anche un intervista su la7 https://www.la7.it/nonelarena/video/prendo-il-reddito-di-cittadinanza-e-lavoro-in-nero-30-09-2019-284704
    Vorrei dire a questo signore prima come facevi?
    Addirittura in Campania ci sono persone poco raccomandabili che in effetti prendono la loro carta con 700€ ne prelevano 100 il restante se lo vendono ma nel vero senso della parola, come fanno? Offrono a persone che non hanno la carta Rdc, la l’oro, esempio ti aspettano fuori i centri commerciali, dicendo signore ho 600 € sulla mia carta se me ne da 450€in contanti ve la do e comprate una spesa di 600€, e molti accettano perché la carta non va esibita con documenti. É non è l’unico imbroglio c’è ne sono altri che non li conosco basta vedere in rete, almeno fate sì che insieme la carta corrisponde un documento, io non lo so stanno facendo arricchire molti imbroglioni, anche se a qualcuno veramente gli serve, io  sinceramente approfondirei i controlli anche perché quasi tutti lavorano in nero anche nelle fabriche, persone che anno fatto sparire soldi in banca o poste guarda caso con amicizie nei caf. Insomma hanno fatto sì che basta poco per farsi regalare soldi. Un esempio semplice, Due genitori in affitto Con 2 figli anno perso il lavoro entrambi, però nel corso degli anni si sono conservati facciamo 15mila € per emergenze e per avere qualcosa da parte, non rientrano nel Rdc perché i 15mila superano lisee, senza tener conto che sono in affitto e hanno 2 figli minori, e posso citare altri casi, ancora più incredibili di questo. Persone che non hanno nulla sposati con figli in affitto però magari la moglie ha una casa lasciata dai genitori in 3 persone lei e i suoi fratelli, il calcolo isee immobiliare supera i 30mila €,, allora dico ma sto reddito di cittadinanza è stato fatto con i piedi oppure in fretta e furia, perché ci sono troppe falle credo io, poi non sono un professionista e non conosco le leggi.

  9. Governi uguale a quelli di sinistra – tale e quali, perché hanno elargito finanziarie a favore delle le nascite che sono zero+zero, delle famiglie numerose che mancano dagli anni 50 e non esistono più, in più hanno abbandonato a se stesse le famiglie monoreddito da oltre 30 anni e più (solo una presa per i fondelli al popolo).
    Il reddito di cittadinanza= per non lavorare e per lo più forse pensavano di per contrastare la delinquenza che ne ha fatto uso a go go ……..compresi i terroristi. Comunque sia, per qualcuno del forum non desiderato dalla maggioranza degli avventori…. é un reddito votato dal Salvini come oggi dovrebbe votare il pd per il famoso taglione dei politici

One Ping

  1. Pingback:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *