in

Borrelli, il suo pool fece più male che bene all’Italia

Dimensioni testo

È morto Francesco Saverio Borrelli, importante magistrato il cui nome è legato al pool di Mani Pulite che nel 1992 spazzò via un’intera classe dirigente. Eccetto una: quella del Partito comunista italiano. Sui motivi che portarono i magistrati di Milano a “risparmiare” quest’ultimo, negli anni si sono avanzate diverse teorie. In proposito non sono tra i “complottisti. Ad ogni modo, poco importa: più importante tracciare un breve bilancio (nel video sopra) su quella stagione che ancora oggi condiziona il nostro presente.