in

Burioni vuole dare lezioni pure al Papa - Seconda parte

Dimensioni testo

Invece di invitare le persone ad allontanarsi, la municipale è salita fin sull’altare: “non risparmiando nemmeno una pubblica umiliazione al povero sacerdote, redarguito in piena diretta streaming e costretto a vedersi sottrarre il microfono per un annuncio di servizio che si poteva benissimo comunicare a voce, fuori, ai pochi presenti”.

Un brutto episodio in un momento in cui è necessario che il rispetto delle regole sia accompagnato dal buon senso per evitare che si esacerbi un clima già di per sé complicato.

Francesco Giubilei, 17 marzo 2020