in

Casarini contro Salvini. Ecco lo scontro di cinque anni fa

Non si può certo dire che Matteo Salvini abbia cambiato idea. In questo filmato di cinque anni fa, quando conducevo Virus, Salvini su manifestazioni e svuotacarceri dice le cose che dice oggi. E il suo interlocutore di ieri è il capo della spedizione della nave umanitaria che ha qualche giorno fa ha raccolto 50 migranti al largo della Libia.

In questo scontro, sembra quasi se le fossero promesse. Ecco 5 passaggi salienti:

1. Salvini: Di solito i centri sociali spaccano i gazebo della Lega. Casarini: Voi fate morire i migranti nel Mediterraneo.

2. Salvini: io sto con i polizotti. Prima di pretendere la loro identificazione, facciamolo con i manifestanti violenti.

3. Casarini: Salvini, a te darò fastidio sempre.

4. Salvini: Il Parlamento ha le sue responsabilità perchè ha votato lo svuotacarceri.

5. Salvini: Il signor No global chi mi interrompe sempre (riferito a Casarini) è fastidioso.

Condividi questo articolo
  • 1.7K
    Shares

87 Commenti

Scrivi un commento
  1. Ma se gli italiani sono razzisti con i propri simili.basti pensare agli odi tra Nord e Sud agli stessi odi tra due stesse città :Bergamo contro brescia,Bari contro lecce,terroni contro polentoni.il razzismo o meglio l’idiozia l’italiano lo ha nel sangue.

    • Accipione che confusicchia!…
      Un conto è il razzismo, un altro è il campanilismo.
      L’Italia non può essere e non è razzista per il semplice motivo che gli Italiani non sono una etnia ben precisa: siamo un miscuglio di Etruschi, Indoeuropei, Celti, Appuli, Volsci, Bruzi, Greci, Arabi, Svevi, Normanni, Spagnoli e chi più ne ha più ne metta.

  2. casarini, doveva, deve e dovrà stare solo in galera come tutti i no global fascisti e sovversivi di sinistra. se fosse stato in galera non avrebbe potuto ‘soccorrere’ alcuno e sarebbe stato un bene per il popolo italiano.

  3. Egregio Emilio ,capisco che lei difenda i suoi parenti che furono obbligati a espatriarsi, lei non lo ha provato sulla sua pelle io sì. in tre paesi,quasi tutto vero quello che lei scrive,il solo bemol é che,almeno nel mio caso,ho seguito le regole del “gioco” emigratorio = LEGALMENTE. Nelle mie esperienze come immigrato nei tre paesi non ci sono differenze = se ti comporti bene sei aprezzato se poi fai lo strafottente allora paghi e purtroppo FAI PAGARE PURE CHI SI COMPORTA BENE. Inoltre vorrei fare una osservazione sul un altro commento,certamente l’Africa é stata sfruttata da CERTI paesi dell’Europa,i quali ora dovrebbero subirne le consequenze secondo le loro malefatte,però come lei scrive che le migrazioni odierne sono gestite da potenti organizzazioni che non rispettano alcuna legge se non quella del profitto ,questa gente é caduta dalla padella nelle brace. Ho lavorato in 4 paesi dell’Africa del ovest dove la moneta é il CFA negli anni 1980-85 e ho attraversato il Senegal,il Mali Ovest (la parte meno sviluppata) linea di trasmissione tel et tv., ho vissuto,sempre per lavoro, in Costa d’Avorio e Benin (in questi due paesi) non per molto tempo ma abbastanza per farmene un’idea .Concordo in parte il suo commento ma l’esperienza vissuta pesonalmente vale di + che i racconti,che putroppo faccio pure io.

  4. Buongiorno Emilio, nel suo commento accusa giustamente l’Europa d’aver, nel passato e oggigiorno meno palesemente,le nazioni Africane,poi lei scrive un fenomeno troppo grande,gestito da organizzazioni MOLTO POTENTI le quali non rispondono alle leggi di nessun statoma solo a quelle del profitto,alla fine lei ammette che non cambia nulla sempre sfruttati saranno con gli applausi della gente che non se ne accorge.Ho lavorato in Africa anni orsono e senza vantarmene ho un’esperienza personale.Le auguro una buona giornata.

  5. È da quando ero un ragazzino che la sinistra, allora appoggiata è finanziata dall’ URSS, ha inventato uno stato di agitazione permanente partendo da cose apparentemente di poco spessore quali la guerra alla suocera riuscendo però così, lentamente, a disgregare l’ unità della famiglia. Poi fu la volta della polizia i cui agenti vennero da allora chiamati con sprezzo “ celerini “ diventando non più difensori dell’ ordine pubblico e per questo motivo nemici del popolo ( il loro popolo).
    Trovandoci poi in una situazione economica di spinta in avanti verso migliori condizioni di vita sempre la sinistra iniziò a sostenere una serie infinita e continua di scioperi, molto spesso senza motivazioni salariali, col solo scopo di fare perdere all’ Italia i mercati riuscendo così a mantenere uno stato di precarietà nel lavoro che dura tuttora. Per il momento mi fermo qua.

  6. Io dico se questo paese è normale ……volevano trasformare l’Italia in un cestino di tutto l’africa……basta aiutare i trafficanti umani le risorse vanno impiegate verso l’italiani che hanno dato sangue e sudore per mantenere il pane hai loro famigliari …..vergogna chi vota ancora la sinistra

  7. Alla nave che ha commesso un reato (immigrazione clandestina) deve essere tolta la bandiera e cancellata dal registro navale italiano. La ONG responsabile, come armatore, deve essere addebitato il danno erariale : persone 74×35,00 =2.590,00 Euro al giorno per tutti i giorni fino al rimpatrio. Spero che i giudici erariali perseguano i responsabili. Tutelando i cittadini italiani per pareggiare i costi. Mi sembra che sia questa la via da seguire per evitare le immigrazioni clandestine e favorire i rimpatri.

  8. bisogna sempre ricordare in maniera lucida che i centri sociali sono proliferati e cresciuti fuori dalla legalità, in quanto in parlamento, tra gli scranni della sinistra, ci sono più eletti che stanno con i violenti piuttosto che con le forze dell’ordine. e cosi, anno dopo anno, nelle finta indifferenza (ma precisa volontà politica) sono cresciuti questi fancazzisti che chiedono solo diritti senza rispondere, prima ai propri doveri.
    Ma, d’altronde, l’ideologia comunistella, in giro per il mondo, ha creato solo danni; con una grande differenza.
    In giro per il mondo lo hanno capito e si sono convertiti (quasi tutti, mancano corea del nord, venezuela e forse colombia); in italia è ancora verbo dogmatico. Ed il paese è sprofondato nello schifo più assoluto…perché, senza che ci sia qcn che ci rimanga male, questo paese è stato ridotto a m…a!

  9. Pensate che Prodi ( con la sinistra) quando era al governo aveva come collaboratore Casarini, uno che da quando è nato ha fatto danni che noi italiani abbiamo dovuto pagare.

  10. Non credo si sentisse la mancanza di un Casarini mentre è sicuro che Casarini sentisse la mancanza della notorietà, delle prime pagine, della televisione. Personaggi cosi fatti non sono in grado di restare e vivere da normali e allora per trovare ancora spazio presso il particolare pubblico dei poco intelligenti trovano bravate stupide ma vistose. Il poveraccio Casarini si è inventato la operazione navale: a lui non importa nulla dei migranti, dei vivi e morti, delle torture e di tutto quanto accompagna la vita di questo maledetto periodo, a lui interessa solo tornare in vetrina e, purtroppo, ci è riuscito!

  11. Solo in un paese come il nostro si può dare spazio a questo soggetto che non merita neppure uno sputo in faccia. Complimenti ai suoi genitori!!!!!

  12. Casarani é un rappresentante del braccio armato della sinistra. Una pedina il cui compito é quello di praticare un golpe continuo per destabilizzare l’Italia. La destabilizzazione continua dell’Italia é una condizione funzionale a differenti scopi, che coinvolgono mafia, finanza, politica, interessi economici lobbisti.
    Più c’é destabilizzazione, più i problemi e le crisi non vengono risolte e i suddetti poteri fanno quello che vogliono. La politica di sinistra ha tutto l’interesse a mantenere uno stato di agitazione continuo attraverso personaggi come Casarini che dalla difesa dei violenti manifestatori incappucciati dei centri sociali é passato a libro paga delle ONG finanziate in modo opaco per realizzare il nuovo piano Kalergi attraverso il quale la sinistra italiana spera di far invadere l’Italia per poterne trarre beneficio elettorale in un prossimo futuro.

  13. A me Salvini sta veramente sulle P…
    E’ arrogante ,ha un tono da bambino viziato .Non ti dico poi cosa penso di lui come coerenza morale ,(vedi rapporti con Berlusconi .Insomma è un individuo che regalo volentieri ai sodali cinque stelle .Sono fatti sembbra con lo stampino ,accomunati dalla medesima coerenza ,cioè non hanno mai lavorato

    • Il problema è da ambo le parti, non c’è nemmeno la consapevolezza delle delle proprie emozioni. La contrapposizione basata sull’odio delle parti è il modo con cui l’intera società viene controllata. Un enorme afflizione collettiva, pompata dai servizi dell’intelligence americana e non solo…
      Sveglia!

  14. Casarini è un piveraccio, come molti, in cerca di visibilità! Bisignerebbe togliere la cittadinanza a chi offende l’Italia e gli italiani! Se gli piace l’Africa, vada a viverci. Diventerà un leader ed avra la visibilità agognata!

    • Non voglio difendere Casarini, ma offendere l’africa non ha senso! Senza le risorse dell’Africa noi avremmo dei grossi problemi di approvvigionamento! Nessun africano vorrebbe lasciare la sua terra per venire in Italia. Ha mai parlato con loro? Si può offendere un continente intero per prendersela con Casarini? Si informi su quanti sono i migranti e sul perché vengono qui e magari scoprirà che tanti di loro non hanno in simpatia Casarini! Buona giornata

  15. caro porro è vero che “tutti teniamo famiglia” e dobbiamo portare la pagnotta quotidiana a casa, ma a me sembra che lei non sa chi è casarini. chi ha qualche capello bianco sa bene che casarini è un agitatore di terza fila di mestiere e degno erede di mario capanna. detto questo, voi giornalisti non dovreste dare voce a questi individui che hanno nella loro agenda solo l’antiitalianità e fare sempre il “botto” per guadagnare la pagnotta giornaliere e anche salvini ha sbagliato ad accettare quel confronto.

  16. Il vero problema è che certi gentiluomini approdino a studi televisivi nazionali…ma così va il mondo dei bipedi idioti…
    https://ilgattomattoquotidiano.wordpress.com/

  17. Questo sito è pieno zeppo di gente impaurita che pensa di poter fermare i flussi migratori mondiali con urla e improperi vari, Salvini e Casarini sono due facce della stessa medaglia, specchietti per le allodole usati dai potenti per distrarre la gente che guarda alla politica come fosse una partita di pallone. Sono cinque secoli che affamiamo il sud del mondo per sfruttarne le risorse, ora dobbiamo pagare il conto di quello che abbiamo fatto come EUROPA. non fermerete, urlando e tifando per questo o per quello, i flussi migratori, “le politiche di Salvini”, cosa che in sé fa abbastanza ridere, non hanno senso e non servono per combattere un fenomeno troppo grande, gestito da organizzazioni molto potenti che non rispondono alle leggi di nessuno stato ma solo a quelle del profitto. Mettetevi l’anima, che non sapete più di avere perché offuscata dall’odio, in pace e cercate di capire cosa succede piuttosto che becerare contro questo o quello. Grazie

    • cinquecento anni fa, l’Italia era divisa in decine di stati-città/regione. ed in quelle condizioni è difficile imputare atti di colonialismo all’Italia, come oggi intesa; perché non esisteva!
      Se poi lei ritiene che NOI dobbiamo espiare le colpe degli imperi europei dell’epoca la visione è palesemente tafazzista e si inserisce nel filone della coglioneria pretesa da parte dei comunistelli italiani

  18. La classifica dei delinquesti comunisti in italia:
    Magistrati- Orlando-De Magistris- Boldrini-lerner- CSM in buona parte. Mattarellum-Bersani-
    OGM -Papam Francescum-Dopn Ciotti e tanta altra M…………….

  19. Ma sto losco individuo sta ancora a piede libero?
    VERGOGNA ITALIA!
    Abbiamo la mag..ra più delinquente e comunista del mondo. Mi domando: ma c’è una ma…ra libera e onesta in questo paese? Se c’è batta un colpo.

  20. Questo casarini è una delle cause del traffico di esseri umani .Ma la cosa peggiore sono i finanziamenti sotto forma di donazioni di alcuni esponenti PD e verdi a queste ONG …Ora mi chiedo perché non indaghiamo anche su queste persone???Che poi non è questione di razzismo ma non c’è lavoro nemmeno per gli italiani ,cosa vengono a fare a farsi mantenere dagli italiani che per anni hanno versato tasse e contributi per poi avere una pensione da fame ….???Mi chiedo chi sono questi geni che votano ancora il PD che la vera traduzione del loro simbolo è PER DENARO….

  21. Non che Casarini si meriti complimenti, tutt’altro, ma leggendo i commenti credo che se ci fosse una classifica dei personaggi più vituperati sul sito di Porro il Casarini sarebbe meritatamente in testa. Rischia di far quasi diventare simpatico anche Vauro.

  22. Casarini : cafone e maleducato. Questi personaggi che continuano ad interrompere l’interlocutore mi infastidivano cinque anni fa come adesso. Quando iniziano queste scene, mi spiace Porro, cambio canale e guardo la trasmissione registrata ; in questo modo posso avanzare velocemente e “sorvolare” la maleducazione di questi buzzurri.

  23. Pensavamo che il Casarini fosse già sparito. Purtroppo fino a che i centri sociali non saranno messi fuorilegge, in giro ci saranno anche i Casarini e tipe come la Boldrina!!! Bisogna che i centri sociali, fancazzisti, covi di delinquenti, vengano messi fuorilegge e chiusi, abbattutti se non bruciati, ruspe e spazzare via la feccia!;; Casarini, pure lui non crediamo che abbia da fare qualcosa durante la giornata, se non andare ad organizzare le solite minchiate nei fottuti centri sociali!!! La marmaglia si annida tutta lì!!! Per cui sono da eliminare…. fisicamente!!!!

  24. 50 clandestini stipati in un container…è questa sarebbe umanità ? il rimorchiatore non era adibito ha salvataggio ma…il procuratore “rosso” assolvera questi “trasportatori” di essere umani…dite che lo facciano per amore ? no ! sono dei provocatori

  25. sodomizzare è meglio così ci prende gusto e si trovo un onesto lavoro nei bordelli che riaprirà Salvini perchè quella lì è la vera aspirazione di Casarini.

    • Casarini è la dimostrazione che la mamma degli imbecilli è sempre….gravida!!! Cazzo ce ne son troppi di questi imbecilli, poi il troppo stroppia!!! Quali imbecilli poi nullafacenti!!!!

      • Oppure, vsto il suo tenore di vita privata (villa veneta ad Aabano Terme, Ferrari, ecc.), piuttosto sembrerebbe il furbetto che intende fare il frxxxo col cxxo degli altri.

  26. Più stronzo di lui può essere solo chi lo invita in uno studio tv per le sue dementi esternazioni. Solo per questo non dovremmo pagare il canone…..

  27. Casarini essere incolto ,incapace, privo di qualsiasi cosa utile alla comunità, soggetto simile nelle sue sembianze a una merda, essere malsano e malfatto uno dei più grandi errori fatti da nostro signore, sinistro, rosso, comunista, parassita piaga sociale (satana) fannullone la dimostrazione del peggio in terra .Trovati un lavoro onesto feccia.

  28. Ma sapete chi è Casarini veramente ?
    È la più grande testa di CAZZO del Veneto.
    Mai lavorato in tutta la sua vita. Ha vissuto sempre di mezzucci . È poco intelligente.Fisicamente fa schifo sembra unto, probabilmente non si lava affatto, da una sensazione di sporcizia cronica.
    Ha scoperto che fare l’estremista di sinistra sparando cazzate e insultare chi suda e lavora onestamente gli permette di campare la sua vita di merda.

  29. Forza salvini, non mollare il PD ha distrutto l’Italia con l’entrata dell’Euro grazie a Prodi e con l’invasione degli extracomunitari fuori controllo…

  30. Ondate migratorie indiscriminato. ..fanno male al paese e ai migranti..Salvini ha portato legalità dove prima c’era una sinistra corrotta

  31. Ma come mai nessuno si chiede con quale qualifica / grado questo ” tizio ” era a bordo di questo rimorchiatore ? CHI gli ha dato il permesso di salire a bordo ? Era un passeggero o un membro dell’equipaggio ? Se era un passeggero , il rimorchiatore era abilitato al trasporto passaeggeri ? CHI ha controllato quale fosse la destinazione del Rimorchiatore prima della partenza ? CHI ha controllato quanti fossero a bordo e se fossero rispettate le più elementari norme di sicurezza prima della navigazione ? CONTROLLATE da quale porto è partito e CHI ha concesso il Clearence ( permesso ) di partenza.

    • In un paese normale un magistrato normale lucido e sano di mente,sarebbero queste le prime cose sul quale dovrebbe interrogarsi e rispondere. Se Casarini è un membro dell’equipaggio si controlli se il rapporto di lavoro è regolarizzato e da quale contratto. Partire da qui.

  32. Ormai l’Italia è un Paese di morti viventi.ormai è chiaro che i politici italiani fanno cadere le colpe sui precedenti e per tornare nel tempo fanno cadere le colpe su Romolo fino a quando lo stesso primo Re di Roma non si accorge di essere un discendente di un figlio di Troia

  33. Casarini fai proprio schifo!!! Zecca infame uno stronzo che apre un’osteria dal nome “allo.sbirro morto” non è degno di vivere in mezzo alla gente, su una zattera in mezzo al pacifico deve stare e ci deve rimanere .

  34. Un ignorante all’inverosimile, che nel salotto di Vespa dopo i fatti del G8 di Genova portò dei bossoli in trasmissione, sostenendo che la polizia gli aveva sparato contro… Peccato che fossero i bossoli delle cariche di lancio dei lacrimogeni… Una grandissima figura di merd@. Dato lo spessore intellettuale da centro sociale, più in su dello sfintere anale un pensiero può andare…

  35. Sono due sfaticati di scarsa cultura, che stanno approfittando del profondo degrado in cui è piombato il nostro Paese

  36. Quando tra 30 anni I nostri figli vedranno tutti questi morti in mare… Si chiederanno come mai i padri litigavano sulle parole di politici e politicanti pensando di essere fini conoscitori della politica. Abbiamo tutti le mani sporche di sangue. Ho visto persone applaudire alla notizia dei barconi affondati nel mediterraneo, mi sono vergognato per queste persone che non conoscono i fatti e reagiscono con la pancia piuttosto che con la testa. La nostra è solo paura che i potenti sfruttano per creare una guerra tra poveri. I miei bisnonni sono emigrati in America e sono stati trattati come appestati, ma era più di un secolo fa, lo posso anche capire mio nonno è emigrato in Svizzera trattato alla stregua di quelli che arrivano sui barconi adesso, mio padre in Svizzera era trattato un po’ meglio, si erano abituati allo ‘straniero’ ma sempre visto con diffidenza. Ora noi facciamo lo stesso con queste persone. Qualcuno di voi mi sa dare una definizione della parola ‘razza’ riferita agli esseri umani? Penso di no, perché la razza non esiste, quindi nemmeno i razzisti. I razzisti sono solo ignoranti che non conoscono i progressi scientifici, progressi che hanno dimostrato che non ci sono differenze genetiche tra gli esseri umani. Grazie a chi avrà la pazienza di leggere il post.

  37. Si e’ lasciato troppo spazio ai cosidetti centri sociali, cosa hanno di sociale??? Durante il g8 a genova, io facevo allora il taxista..questi personaggi si facevano portare in questi centri sociali..e si facevano fare la ricevuta x il rimborso….cosa significa? Che bisogna chudere tutti i ..cosidetti centri sociali..ANZI, asociali.

  38. Trovo disdicevole che un Ministro degli Interni polemizzi in Televisione che un pendaglio da forca come questo farabutto di un Casarini che dovrebbe stare rinchiuso in una segreta a pane e acqua a vita.

  39. A questo punto (e non solo da adesso, ma questa e’ l’ultima spiaggia) ciascuno ha il preciso dovere di schierarsi, da una parte o dall’altra. Per l’ordine o per il disordine; per la sicurezza o contro la sicurezza; per il diritto di decidere e di agire in casa propria, nella propria “terra”, o lasciare ad altri il proprio destino; per rispettare le leggi, o per promuovere l’anarchia; per decidere se essere padroni di se’ stessi, o schiavi… E una volta operata democraticamente la scelta, la volonta’ venga puntualmente rispettata, a qualsiasi costo. Nel bene e nel male, ricordiamoci cio’ che disse Brenno, guarda caso a Roma: “Vae victis!”

  40. Casalini chi?? Non era quello che In un FUORI ONDA prima di una manifestazione, disse “fate entrare i negri!”

  41. Casarini è il prototipo del sinistrorso: intollerante, non accetta di essere contraddetto né il libero pensiero di chi dissente da lui. Omologante, perché parte dal presupposto che lui ha sempre e comunque ragione, irruento, perché l’obiettivo non è ascoltare le ragioni dell’altro, bensì zittire l’altro, che la pensa diversamente da lui. Sempre pronto a cogliere opportunisticamente aspetti della realtà deformandola a suo piacimento, presa a metà e nascondendo l’altra metà per lui scomoda, senza tanti problemi. Interrompendo l’ interlocutore, in questo caso Salvini ritenuto sempre e comunque avversario da combattere al di là di ogni ragione, evidenzia un livore distruttivo e senza limiti. L’embrione della violenza più gretta pronta a passare all’azione fisica. Inaccettabile!

    • Casarini è nato così, si è formato alla scuola del PCI ed ha scoperto che, facendo il disubbidiente, poteva vivere anarchicamente facendosi mantenere dalla comunità.
      Ma c’è una cosa che ricordo bene di lui: ha sempre adorato tutto ciò che è status symbol della ricchezza, le polo Chemise Lacoste, i giaccone, sempre di marca, tipo Burberry, gli scarponcini della Timberland, le Sneackers d’estate da alternare con scarpe da barca
      Ho degli amici di Padova che lo conoscono molto bene e possono dire di averlo sentito dire, molte volte, che a lui il lavoro fa schifo. Lui deve essere il capo, tutti gli altri sono “quei cazzi di extracomunitari da mandare avanti, come carne da cannone.
      Ci si può scommettere che se è andato a prendere quella gente sul gommone, è perchè sapeva che ci avrebbe guadagnato, in termine di potere, ma soprattutto di denaro

      • Ben detto Greg!!! Questo lurido delinquente, prototipo perfetto del comunista, dovrebbe stare in galera a vita per i molteplici reati commessi!! Invece, viene posto al comando di una nave che, in totale disprezzo delle norme internazionali sul rispetto delle acque territoriali libiche, va ad imbarcare, spacciandolo in modo vergognoso per un salvataggio, 50 clandestini imbarcati da criminali scafisti, malgrado la diffida delle autorità libiche!!! E tutto questo, per continuare ad alimentare la vergognosa speculazione della sinistra sugli immigrati clandestini!!!

  42. Ti piacerebbe ritornare al tempo in cui i buoni frati di S. Domenico giravano per città e paesi a processare gli eretici vero?

  43. Mi domando: com’è possibile dare spazio o voce a un personaggio come Casarin? Oppure a quel pessimo intellettuale del menga di Lerner? Non posso fare tutti i nomi di questi che ritengo “nullità” tal Prodi, Bersani ecc. perché occuperei troppo spazio e sinceramente non lo meritano.

  44. La coerenza di Salvini è il suo bonus, e gli consentirà di governare con ampio potere questo disgraziato paese, che paga la pesante eredità di avere il partito comunista più grande di Occidente. Penso che qualche cremasco starà riflettendo da quel che è sucesso ieri e gli darà pure il voto a maggio

    • Facile vive con i soldi che prende da tassista trafficante di essere umani (come lui ha detto in un comizio; fate venire avanti Sti cazzo de negri) così vive altro che misericordia. E una zecca di merda comunista e frocio con il.culo degli altri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *