in

Caso Saman: finiremo come Francia, Belgio e Svezia - Seconda parte

Dimensioni testo

Il fatto che queste comunità spesso vivano isolate e che la maggioranza non crei problemi di ordine pubblico (cosa peraltro non sempre vera), non è un motivo sufficiente per accettare all’interno dei confini italiani il proliferare di comunità che rispondono solo a leggi o leader religiosi o che promuovono usanze incompatibili con le nostre. L’unico modo affinché tragedie come quella di Saman evitino di ripetersi, è impedire il proliferare di queste società parallele che rappresentano non solo un pericolo per i suoi aderenti ma per l’intera tenuta sociale di una nazione e di una civiltà.

Francesco Giubilei, 16 giugno 2021