Commenti all'articolo C’è chi può odiare e chi no

Torna all'articolo
Avatar
guest
10 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
henry angel
henry angel
2 Novembre 2019 7:04

Ma non eravate tutti politicamente scorretti che guai a Dio? Non bisognava dire pane al pane,vino al vino e ruffiano che ha fatto casino sul pluralismo televisivo ( da berlusconiano!) per avere un posto davanti alle telecamere senza mollarlo mai più ( nonostante,signora mia, la TV non sia che un” banale elettrodomestico”) a Nicola Porro?

Sal
Sal
1 Novembre 2019 9:37

Perchè? Perchè c’è la libertà di espressione e di pensiero.

Roberto
Roberto
1 Novembre 2019 9:31

Sono nauseato, se gli insulti o meglio gli aggettivi arrivano da sx sono leciti, anzi illuminano le menti, le aprono, così ci mettono dentro quello che vogliono loro, secondo le loro tabelle di marcia.
Se la dx si permette di arginare certi fenomeni, vista la realtà dei fatti, non quella percepita, quella percepita possono metterselo in quel posto, allora apriti cielo. Giusto l’altra sera Giannini ha definito questa destra la peggiore possibile e immaginabile. L’ha definita razzista, xenofoba, anti qua e anti là. ecc.ecc. Vien da dire che essere tutto questo nei confronti dei connazionali non è proprio un peccatuccio veniale, per cui non devono stupirsi se certe roccaforti comuniste hanno votato dx. Anzi c’è da dire che alle europee Salvini ha unito l’Italia, visto che è stato votato da Nord. a Sud. La sx continua a fare gli interessi della dx in fatto di voti. E infine, questa Europa che vede solo tassazione, con questo governo è meno assillante, per non parlare dello spread che si è dimezzato ancora prima che facessero qualcosa. Andiamo avanti così che andiamo bene!

Valter
Valter
31 Ottobre 2019 20:31

Stile impeccabile da fuoriclasse, bravo Max Del Papa ! Colpiti ed affondati.