in

Ci chiedono password assurde e poi se le fanno fregare

Una cosa che mi fa veramente incavolare: ci chiedono password con numeri, simboli assurdi per la nostra sicurezza e poi se le fanno fregare. Parlo di grandi aziende. Mesi fa era toccato a Yahoo, ora è la volta di Twitter.

Il mio editoriale a 105 Matrix del 4 maggio 2018

 

Condividi questo articolo
  • 233
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *