La tenuta dell’eurozona messa in pericolo dalla Corte Costituzionale tedesca

Come la Germania minaccia l’Ue

Speciale zuppa di Porro internazionale. Grazie a un nostro amico analista che vuole mantenere l’anonimato, il commento degli articoli tratti dai giornali stranieri.

Il grande giornalista si riconosce quando la sua analisi è in grado di anticipare i fatti non solo di commentarli. Così il prestigioso opinionista del Financial Times Wolfgang Münchau che il 3 maggio (due giorni prima della sentenza di Karlsruhe) spiega come la Corte Costituzionale della Germania “takes emergencies into account. The Covid-19 lockdown clearly qualifies. If they want to wave it through, they will find a way. But with each ruling, the German court also narrowed the legal scope of what is allowed” tiene in considerazione le emergenze. E il blocco delle attività per Coronavirus ne è chiaramente un esempio. Se i giudici vogliono prendere tempo, troveranno un modo. Ma con ogni sua decisione, la Corte tedesca ha anche ristretto lo spazio legale che è ancora concesso.

Continua Münchau: “It is generally not a good idea to look at legal systems as obstacles” non è in generale una buona idea considerare i sistemi legali come ostacoli. “Perpetual legal conflicts only mirror political and economic divisions built up since 2008” i permanenti conflitti legali in atto, riflettono solo le divisioni politiche ed economiche emerse dal 2008. “When we disagree with a law, we should try to change. In the case of the eurozone, we direct our ire at judges because EU treaties are difficult to change” quando dissentiamo da una legge dovremmo tentare di cambiarla. Nel caso dell’eurozona, dirigiamo invece la nostra ira verso i giudici perché i trattati dell’Unione europea sono difficili da modificare.

“We cannot expect judges to do the job for us” non possiamo aspettarci che i giudici facciano il lavoro per conto nostro. “The eurozone’s continued survival is contingent on such legal trickery. But in a world of independent judiciaries, this is hardly a stable basis” la sopravvivenza dell’eurozona ha continuato a poggiarsi in modo contingente su trucchetti legali di vario tipo. Ma in un mondo di  magistrature indipendenti è arduo che questa via possa offrire basi stabili.

Ecco parole che tutti i “medici pietosi” che ci hanno riempito di piaghe cancrenose sin dal 1992 e poi, ancor più, dal 2011, i vari Federico Fubini, Carlo Bastasin, Lorenzo Bini Smaghi per non parlare del “chirurgo pietoso in chief” Romano Prodi, dovrebbero meditare con attenzione, riflettendo sulla base democratica necessaria per fare “leggi chiare e responsabili” che i giudici tedeschi, italiani di Bruxelles possano poi applicare e su come, in questo senso, la Grande imbrogliona Angela Merkel sia stata talvolta provvidenziale sul breve periodo ma catastrofica su quello medio.

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Condividi questo articolo

18 Commenti

Scrivi un commento
  1. ma mi fate capire la logica di come pubblicate questi post?? ma com’è che il mio di 4gg fa lo pubblicate solo adesso facendolo finire in fondo e altri, successivi al mio, decisamente più soft, li avete pubblicati dopo pochi minuti?? mah, se sono questi il baluardo al regime contian-piddin-merkelliano stiamo freschi…

  2. si può sapere perchè mi avete segato il post su questa gente? possibile che la censura di regime quando si tratta dei veri padroni d’italia, altro che il fantoccio di turno col ciuffo, arrivi fino a qui? sono tutti buoni a dare addosso a tali bonafede o bellanova, ectoplasmi che non spaventano manco i conigli che il mago pochette tira fuori dal cilindro ad ogni consiglio dei ministri. e voi sareste quelli “fuori dal coro”? difficile dire se faccia più schifo il “giornalismo” acritico e servile alla emilio travaglio o quello vostro di finta denuncia.

  3. Guardiamo in faccia alla realtà: Euro e BCE sono stati fondati e concordati su un patto *molto chiaro*, che prevedeva una moneta “sobria”, da non usarsi come strumento di politica economica per “stimolare” alcunchè in modo keynesiano, nè per inflazionare nè per aiutare gli stati ad indebitarsi.
    I trattati sono molto chiari: stabilità dei prezzi, punto.
    Anche l’inflazione al 2% è un’invenzione successiva della bce stessa, non presente nei trattati.
    Prezzi stabili vuol dire inflazione bassa, 2% è stato scritto quando starvi sotto significava praticamente annullare l’inflazione; pensare poi di doverla aumentare ad ogni costo da 0% a 2% è una follia senza senso.

    La bce in sostanza non ha mai seguito tali regole, si sono fatti beffe dei *principi economici di base* sottostanti la moneta stessa.
    Draghi ha fatto il salto di qualità nella distruzione di tali principi, prendendosi potere e competenze che, inequivocabilmente, non dovevano esserci.
    Per rimediare, tra le altre cose, per rimediare a problemi creati in precedenza, in discreta parte, proprio dalla bce stessa, che ha certamente incentivato e stimolato l’eccesso di indebitamento, pubblico e privato, poi diventato problematico in mezza Europa.

    Possiamo dirci che questo modus operandi ci ha fatto comodo, possiamo dire che ci fa molto comodo ora, ma la realtà è che in un modo o nell’altro i tedeschi si stuferanno di vedere una moneta gestita in questo modo, contro ogni accordo preso.
    Solito schema di politici e burocrati che creano una istituzione su basi molto precise, con potere limitato, un po’ per volta ne abusano, e si prendono più potere di quanto conferito.

    La UE (o la bce) ora dice che in sostanza se ne frega (“vale ciò che dice la corte UE”), ma la realtà è che la UE ha potere solo in base a quanto conferitole dal basso: cercano di renderlo autonomo, ma questo significa in sostanza dittatura sovranazionale.
    Per quanto ci possiamo guadagnare, i tedeschi si stuferanno.

  4. In Germania la Costituzione prevale sui trattati internazionali. C’è quindi una utile scusa per i governi tedeschi di opporsi, alla bisogna, a condizioni internazionali poco gradite. Dall’altra questo conferisce alla Corte Costituzionale il potere indiretto di condizionare fortemente la politica.

  5. IL parlamento europeo serve solo a chi, il suddetto, genera reddito.
    Pertanto tutti tentativi di mitigare e sdrammatizzare una condizione di appartenenza all’europa, per NOI italiani negativa, sono inutili e patetici.

  6. FONDIAMO I COMITATI BO.KRUK
    ovvero boicottiamo i crucchi!
    ormai si è capito che questa europa è un quarto reich allargato, a questi maledetti mangiapatate di dominare il mondo da quella testa bacata non glielo togli, gli è andata male coi carri armati 80 anni col baffetto ci riprovano “con le buone” adesso, con le banche e la tirannia commerciale e politica. Stanno già complottando pure la “soluzione finale” per i nuovi ebrei, cioè noi, che consiste in una patrimoniale (almeno) del 14%.
    per fortuna la storia ci conforta insegnandoci che di solito le guerre alla fine le perdono sempre, comprese quelle calcistiche (nessuno mi toglie dalla testa che questi ci odiano pure per le batoste in serie che da 50 anni gli rifiliamo a pallone…).
    e allora, visto che anche grazie ai kapò della sinistra italiana, servi fedeli che gli reggono il gioco e odiano l’italia e gli italiani persino più di loro (vedi il feldmaresciallo bersani ad esempio, ovviamente entusiasta della “liquidazione del gruzzoletto” di cui sopra…) al momento le battaglie politiche difficilmente le perderanno, cerchiamo nel nostro piccolo di danneggiarli almeno nel portafoglio, loro e le loro fottute sottomarche nordeuropee,olandesi in testa. ci vogliono morti e dovremmo pure comprare la bara da loro??

    NON COMPRATE PIU’ NIENTE DI NIENTE DELLE PORCHERIE PRODOTTE DAI CINESI D’EUROPA, DALLE MOZZARELLE BLU AI BIDONI DIESEL TRUCCATI AL PARMIGIANO TAROCCO, E DEI LORO SATELLITI.

    COMPRATE SOLO ITALIANO O QUELLO CHE VI PARE MA NEANCHE UN CENTESIMO ALLE AZIENDE DI QUEI BASTARDI NAZISTI E DEI LORO FOTTUTI TIRAPIEDI TOSSICI CON GLI ZOCCOLI, NEMICI DELL’ITALIA E DEGLI ITALIANI.
    E NON PORTATEGLI NEMMENO SOLDI, QUINDI ALLA LARGA A VITA DA BAVIERA, BERLINO E DINTORNI.TANTO QUELLA SCHIFEZZA DI STATO E’ BRUTTO E SQUALLIDO COME LORO, NON VI PERDETE NIENTE, NON C’E UN SOLO ANGOLO D’ITALIA CHE NON MERITI DI PIU’ DI ESSERE VISITATO.

    UN Rutte LI SEPPELLIRAAA!!

  7. Non riesco mai a vedere delle posizioni costruttive a riguardo dei nostri rapporti con l’ europa.
    Premesso che ritengo sbagliata l’ idea di un distacco “eroico” che aldilà delle parole avrebbe pesanti ricadute sulla nostra situazione economica, mi sembra impossibile che l’ unica possibilità sia di subire e basta.
    Non mi riferisco agli aiuti che non si sa come e se arrivano, mi riferisco alla pletora di regole regolette e di burocrazia che ci soffoca.
    No è che è facile dare la colpa agli altri cattivissimi partner per essere dispensati dal portare un risultato ?

  8. Il conflitto è insanabile, e riflette gli squilibri che si sono accumulati in vent’anni di valuta comune.
    In questi vent’anni un paese, la Germania, ha accumulato enormi avanzi della bilancia commerciale, quindi è creditore.
    Altri invece si sono indebitati vivendo al di sopra delle proprie possibilità, e non siamo noi, quanto Francia e Spagna.
    Chi è indebitato, tende alla svalutazione della moneta in cui è espresso il proprio debito. Chi ha crediti il contrario.
    In generale, gli avvenimenti traumatici come le guerre falcidiano i crediti, per cui non è politica sensata accumularne indefinitamente.
    La domanda da un milione di euro è la seguente: l’emergenza coronavirus è un avvenimento traumatico tale da distruggere in gran parte il valore dei crediti di cui dispone la Germania?
    Teniamo conto che all’interno dei paesi debitori esistono risparmiatori e detentori di rendite di posizione, che verrebbero colpiti anch’essi, e quindi si oppongono alla svalutazione.

  9. Io ritengo che questa volta non la si sfanga.
    Negli ultimi 12 anni l’italia ha solo perso tempo e denaro.
    Imbambolata da una UE inutile, drogata da una BCE interventista oltre modo.
    Sono pessimista.

  10. Dire ad una teutonica Grande Imbrogliona non è carino, soprattutto se la presunta Imbrogliona è una Canceliera…
    Mah … qualcuno insegnava che le cancellerie, servono anche per cancellare fa parte dei servizi di segretariato ricordarlo alla Merkel no?
    CANCELLIERE
    L’etimologia della parola cancelliere risale all’epoca dell’impero romano, allorquando l’ufficale incaricato di introdurre i litiganti nell’aula dinnanzi al giudice era chiamato cancellarius da cancellus, il cancello che separava le tribune dove sedeva il giudice dal resto dell’ambiente dove attendeva il pubblico. Successivamente il cancellarius divenne un vero e proprio segretario, assistente del giudice. Il titolo di cancelliere fu dato anche al segretario del sovrano, designato a custodire i sigilli del regno, come ad esempio nell’impero germanico.

      • Cmq ,
        tante cose in.comune con lei,
        elisabeth sofia alberto etc etc etc
        -imbrogliona come lei, innanzitutto;
        -c hai lo stesso fisico;
        -c hai la stessa cazzimma;
        -c hai gli stessi colori di m e r d a….

        • alberto mi mancava…. lo userò per il prossimo pseudonimo da cazzeggio FB…se mai mi ritornasse la follia adatta per rientrarci… le conseguenze non le ho smesse di pagare da quel di…

          No la Merkel è più bella di me… e intelligente…
          io sono più bella che intelligente a mo della Bindi.

          Mi stavo ascoltando Renato Zero questa è molto bella https://youtu.be/1oTjCWqbqeY si intitola Accade.

          I misteri della vita tra finzione e realtà nella realtà, figuriamoci nella virtualità?

          • Ho sbagliato una vocale lady alberta perna
            Cmq, nn ascolto proprio nulla
            Non mi faccio raggirare piu’ da te,sono andati i bei tempi un cui ti prendevi gioco di me
            Anche perche’ ho capito gia’ da tempo che sei egoista financo nella scelta delle canzoni.
            Parlano solo di te esclusivamente di te
            Si riferiscono a volte all ultima parola che pronunci
            O al titolo semplicemente
            Niente di sentito, niente di profondo
            Sei stata capace anche di distruggere la finalita’ delle canzoni
            d altronde e’ semplicemente la conseguenza del tuo narcisismo

        • elisheba… le mancava, poi c’è Lisa, Lì ( per gli amici pigri), Elisa, Betty Beth, Sabe, si diverta anche con le permutazioni e combinazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *